Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gonfiabili in piazza Colombo a Sanremo, pubblicato il bando di selezione pubblica

Il periodo di attività è stabilito dalle 18 alle 23 e/o altri orari stabiliti dagli uffici competenti e concordati con l’affidatario, nei mesi estivi di luglio, agosto ed eventuali prime due settimane di settembre

Più informazioni su

Sanremo. Si rende noto che, l’amministrazione comunale, in esecuzione di quanto stabilito dalla deliberazione di G.M. n. 140 del 17 giugno intende procedere all’installazione nell’area pubblica denominata “solettone di piazza Colombo”, di attrazioni dello spettacolo viaggiante denominate “Gonfiabili”, ai sensi del vigente regolamento per le attività dello spettacolo viaggiante e delle prescrizioni contenute nel presente bando, da poter essere facilmente smontati nel periodo in cui non sono in attività.

Il periodo di attività è stabilito dalle 18 alle 23 e/o altri orari stabiliti dagli uffici competenti e concordati con l’affidatario, nei mesi estivi di luglio, agosto ed eventuali prime due settimane di settembre 2019.

Requisiti per la partecipazione: Soggetti, costituiti in forma di impresa individuale o di società: 1. che siano titolari di autorizzazione per l’esercizio dell’attività di spettacolo viaggiante (ex art. n. 69 T.U.L.P.S) valida su tutto il territorio nazionale, comprendente l’/le attrazione/i da installare; 2. che siano in possesso del codice identificativo per le attrazioni da installare ai sensi del D.M. 18/05/2007 s.m.i.; 3. che siano iscritti al registro delle imprese della Camera di Commercio (o altro registro professionale dello Stato in cui ha sede l’impresa, qualora la stessa sia straniera e non abbia sede in Italia) per l’attività di spettacolo viaggiante; 4. che siano in possesso dei requisiti di cui all’art. 11 del T.U.L.P.S.; 5. che nei propri confronti non sussistono cause di decadenza o sospensione previste dall’articolo 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011 n. 159 (Antimafia); 6. che siano esenti da cause di esclusione o di incapacità a contrattare con la Pubblica Amministrazione previste dalla normativa vigente; 7. di aver preso visione e di accettare incondizionatamente le disposizioni descritte nei seguenti documenti:

• Codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Sanremo (https://www.trasparenza.comunedisanremo.it – atti generali – codice disciplinare dipendenti);

I requisiti sopra indicati saranno dichiarati dai partecipanti ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R.n.445/2000 utilizzando l’apposito “Modello di partecipazione”, allegato al presente bando. Unitamente all’istanza di partecipazione (modello di partecipazione sopra indicato), i partecipanti dovranno produrre:
– curriculum dell’azienda, teso a dimostrare di aver maturato negli ultimi anni una particolare
esperienza nella gestione di detta tipologia di attrazione;
– anzianità di licenza;
– anzianità di frequenza con la medesima attrazione su un’area pubblica.

Indicazioni tecniche:  Il luogo destinato al posizionamento ed esercizio dei gonfiabili è l’area denominata “solettone” di piazza Colombo e la relativa concessione riguarderà una superficie massima di mq. 500,00. Le misure esatte ed il posizionamento con relativa delimitazione, verranno determinati e concordati dall’amministrazione con l’organizzatore prima dell’affidamento-concessione del suolo pubblico, al fine di rendere meglio usufruibile la gestione dei gonfiabili e la viabilità pedonale del solettone anche ai fini della sicurezza.

Le attrazioni dovranno essere in regola con la disciplina legislativa Europea che regolamenta l’utilizzo dei giochi gonfiabili inerente ai requisiti di sicurezza relativi alle attrezzature da gioco gonfiabili destinate ad essere utilizzate dai bambini e ragazzi sino ai 14 anni di età. I giochi gonfiabili dovranno essere “sgonfiati” quando non sono in attività, purché conformi alle vigenti normative in materia di sicurezza. Tutte le spese derivanti dagli allestimenti degli spazi, sono a carico del soggetto affidatario.

Lo stesso aggiudicatario dovrà esercitare l’attività di spettacolo viaggiante in ottemperanza a quanto richiesto dalla vigente normativa in materia di sicurezza ai sensi dell’art. 80 del TULPS, igiene e ambiente. La concessione di suolo pubblico potrà essere revocata in qualsiasi momento dal Comune in caso di esigenze di ordine o interesse pubblico, senza che l’affidatario possa pretendere alcun indennizzo, risarcimento od altro.

La graduatoria verrà determinata applicando le disposizioni contenute nel vigente Regolamento Comunale per le attività dello spettacolo viaggiante approvato con deliberazione del C.C. n. 81 del 14/11/2002 e ss.mm.ii., oltre a quanto previsto nel bando nella sezione “Criteri di assegnazione”.

Graduatoria e assegnazione: La graduatoria sarà pubblicata mediante affissione all’Albo online del Comune di Sanremo. Si procederà all’attribuzione dell’area anche qualora dovesse pervenire una solo offerta valida. In caso di offerte che risultino avere lo stesso punteggio finale, si procederà ad assegnazione tramite sorteggio pubblico nella stessa seduta.

In caso di non veridicità delle dichiarazioni rilasciate, fatte salve le conseguenze penali, il provvedimento di affidamento verrà revocato. L’Amministrazione Comunale si riserva la facoltà insindacabile di non procedere all’assegnazione nel caso in cui nessuna offerta risultasse idonea in relazione all’oggetto ed alle finalità del presente Avviso.

L’attività potrà essere avviata soltanto a seguito di rilascio di lettera di affidamento-concessione di occupazione del suolo pubblico, nonché del rilascio della licenza del Comune di Sanremo per l’esercizio dell’attività dello spettacolo viaggiante.

Criteri di assegnazione:  1 punto per ogni anno di appartenenza alla categoria di spettacolo viaggiante (comprovata
dall’anzianità di iscrizione nel registro delle imprese): – max 10 punti; 2 punti per ogni anno di partecipazione con attrazione dello spettacolo viaggiante sul territorio nazionale (comprovata dal rilascio della relativa licenza d’esercizio):
– max 20 punti; 3 punti per ogni anno di partecipazione consecutiva con la stessa attrazione gonfiabile con
cui si intende esercitare a seguito della presente selezione: – max 30 punti; 1 punto per ogni giorno di apertura giornaliera gratuita a favore di bambini fino ai 14 anni affetti da disabilità, fermo restando l’apertura a pagamento per gli altri bambini: – max 10 punti.

L’affidatario del presente avviso, si obbliga ad allestire, in altra area distante non oltre 300 mt. lineari da p.zza Colombo, spettacoli di intrattenimenti ed attività ricreative e ludiche (es. spettacoli di artisti di strada, magia ed illusionismo e simili) per bambini. Tale area, il periodo di posizionamento e le attività saranno concordati dall’amministrazione con l’Affidatario.

Tutti i relativi adempimenti e costi in merito saranno a totale carico dell’affidatario. Gli operatori interessati dovranno far pervenire mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo di questo Comune, l’allegato plico o busta sigillata contenente la domanda e relativa documentazione entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 08 luglio 2019. Il plico o busta sigillata dovrà riportare all’esterno una dicitura idonea ad identificarne il contenuto (es.: “Contiene domanda per procedura selettiva 2019 inerente spettacolo viaggiante con gonfiabili per bambini in piazza Colombo”) e le generalità dell’offerente. Le domande pervenute oltre il termine di scadenza sopra indicato non verranno prese in esame.

Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo il plico o busta sigillata non giunga a destinazione in tempo utile, ovvero non giunga debitamente chiuso/a. Il giorno 9 luglio, alle 9 in una sala della sede comunale di Sanremo, aperta al pubblico, si procederà ad assegnare provvisoriamente l’organizzazione dello spettacolo in oggetto, previo esame di regolarità della documentazione necessaria per la partecipazione alla
selezione e successiva verifica.

A struttura installata dovranno essere prodotte tutte le certificazioni e le attestazioni relative al corretto montaggio dell’attrazione, corredate da una relazione tecnica asseverata a firma di un tecnico incaricato, con la descrizione delle misure inerenti la sicurezza (vie di esodo, capienza massima, numero gonfiabili e loro posizionamento, planimetria dell’area occupata e delimitazioni della stessa, personale adibito alla sicurezza, ecc.), alla sua resistenza in caso di raffiche di vento, alla conformità a legge degli impianti elettrici necessari al funzionamento delle attrazioni.

È fatto divieto di “picchettare” o bucare il suolo pubblico del solettone di piazza Colombo o di usare qualsiasi tipo di strumento o materiale che possa danneggiare la pavimentazione ivi presente. L’affidatario, prima dell’allestimento dei gonfiabili, dovrà:
– versare una cauzione di € 1.000,00 (euro mille/00) al seguente IBAN: IT 58 E 06175 22700 000001935490, a garanzia di ogni eventuale danno alla pavimentazione e/o struttura comunale, che al termine dell’occupazione, previa verifica positiva da parte del personale della Polizia Municipale, verrà restituita;
– trasmettere a questo ufficio una garanzia o polizza fidujessoria a garanzia di qualsiasi danno provocato a terzi o cose a seguito della manifestazione.

A tal fine l’amministrazione viene manlevata da qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone o cose derivanti dall’uso dei gonfiabili o attrezzature/strutture inerenti, che, pertanto, devono intendersi a totale carico dell’organizzatore affidatario. L’Affidatario, inoltre, dovrà essere in regola con il versamento del canone/tassa per l’occupazione dell’area (TOSAP) prevista dal vigente Regolamento comunale.

Modulo di domanda di partecipazione alla selezione: modello gonfiabili.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.