Quantcast
Fondazione Casertelli - Perraro dona cinque defibrillatori alla Croce Verde Intemelia - Riviera24
Solidarietà

Fondazione Casertelli – Perraro dona cinque defibrillatori alla Croce Verde Intemelia fotogallery

La donazione è stata elargita nell'ambito di un progetto più ampio che ha visto la fondazione ventimigliese donare 20mila euro a sei diverse associazioni

Ventimiglia. Cinque defibrillatori di ultima generazione per un valore complessivo di 2.500,00 euro sono stati donati dalla fondazione Casertelli – Perraro, presieduta da Armando Bosio, alla Croce Verde Intemelia, rappresentata dal presidente Davide Pallanca, che ha così potuto dotare, dei preziosi dispositivi, tutte le sue cinque automediche.

La donazione è stata elargita nell’ambito di un progetto più ampio che ha visto la fondazione ventimigliese donare 20mila euro a sei diverse associazioni senza fini di lucro con sede legale e operativa nel territorio della Città di Ventimiglia. Un modo per premiare l’attività degli enti, incentivare il volontariato e contribuire a fornire strumenti a disposizione dei cittadini. Come i defibrillatori, in grado di salvare una vita.

«Donarvi questi strumenti è per noi un piacere perché riteniamo la vostra associazione un’istituzione sul territorio – ha dichiarato Bosio, spiegando il funzionamento del bando pubblico volto a premiare gli enti che operano a Ventimiglia – Mi ricordo, perché l’ho vissuto in prima persona anni fa, un’ambulanza senza defibrillatore per cui il vostro progetto ci ha convinto e siamo orgogliosi di dire che le vostre cinque automediche ora, grazie anche a un piccolo contributo della nostra fondazione, sono dotati di questi importanti dispositivi».

Pallanca ha sottolineato come, grazie soprattutto all’impegno della Croce Verde Intemelia, il Comune di Ventimiglia sia al 90 per cento cardioprotetto, con la distribuzione di dispositivi Dae in tutto il territorio. Ora, con la donazione della fondazione Casertelli – Perraro si è completato un tassello fondamentale per garantire sicurezza alla città.

Presenti alla cerimonia di consegna dei defibrillatori il vicesindaco Simone Bertolucci, l’assessore ai Servizi Sociali Mabel Riolfo e il presidente del consiglio comunale Andrea Spinosi.

Davide Pallanca, presidente CVI

Come funziona il Dae

commenta