Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finanziamenti comunitari a sostegno dello sviluppo del territorio, la provincia di Imperia partecipa alla riunione a Cogne

Il presidente Domenico Abbo: «Sarà presente e continuerà la sua attività di rappresentanza del territorio»

Imperia. A Cogne, in Valle d’Aosta, il 20 giugno, anche la provincia di Imperia sarà in prima linea per i finanziamenti comunitari a sostegno dello sviluppo del territorio. Il consigliere delegato Enrico Ioculano parteciperà ai lavori del Comitato di Sorveglianza del Programma transfrontaliero Alcotra 2014-2020.

Con lui sarà presente l’assessore regionale Benveduti, oltre ai tecnici dei due enti. I progetti singoli che saranno approvati sono molto importanti per l’imperiese perché prevedono ricadute significative su questa parte di territorio transfrontaliero.

Si parlerà anche dei futuri orientamenti della Cooperazione territoriale europea per il periodo 2021/27 e dei primi scambi sulla governance e gestione del futuro Programma Italia/Francia. Il presidente Domenico Abbo commenta: «La provincia di Imperia, membro del Comitato di Sorveglianza, sarà presente e continuerà la sua
attività di rappresentanza del territorio. I risultati ottenuti sino ad oggi sono considerevoli e sono il frutto del lavoro svolto dagli uffici della Regione e della Provincia, e dal coordinamento tra le parti politiche.

Dopo l’inserimento del nostro territorio nei Piter Pays-Sages e AlpiMed, che porteranno benefici a lungo termine su tutta l’area transfrontaliera, dobbiamo continuare su questa strada perché sono tempi in cui la finanza locale concede ben poche occasioni per investimenti significativi, e quindi lo sviluppo del nostro territorio passa necessariamente da queste opportunità che non bisogna assolutamente lasciarci sfuggire».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.