Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cipressa, inaugurato il primo piano del palazzo comunale fotogallery

Ospiterà una sala riunioni, l’ufficio di rappresentanza del sindaco e la nuova sala consiliare

Cipressa. Oggi pomeriggio, sabato 1 giugno, è stato inaugurato con una seduta del consiglio comunale il primo piano del municipio di Cipressa recentemente restaurato e rimodernato dopo alcuni mesi di lavoro. Erano presenti oltre al sindaco Filippo Guasco, autorità civili e militari, gli assessori regionali Gianni Berrino e Marco Scajola e i consiglieri provinciali Marina Avegno e Luigino Dellerba.

Riviera24 - municipio Cipressa

Il primo piano del palazzo comunale ospiterà una sala riunioni, l’ufficio di rappresentanza del sindaco e la nuova sala consiliare. Oltre ad alcuni locali tecnici, nell’ampio openspace saranno esposte alcune opere degli artisti che da anni hanno scelto il territorio del comune di Cipressa per creare le proprie opere. Si tratta di Carin Grudda del parco di scultura “Tra i mondi”, Ave Guarneri con il marito Horst Herbert Ahlborn e Judit Torok e Carlo Maglitto del museo Villa Biener. Le loro installazioni ed i loro dipinti resteranno esposti per suggellare il connubio tra l’arte ed il borgo di Cipressa e saranno visitabili in concomitanza con l’apertura degli uffici comunali.

“Abbiamo aperto al pubblico uno spazio ritrovato del nostro municipio che permetterà di esporre opere e accogliere iniziative in una cornice totalmente rinnovata. Inoltre avremo a disposizione nuovi spazi per l’attività amministrativa. Voglio ringraziare chi in questi mesi si è adoperato per il rifacimento di queste sale e per aver così dato al nostro borgo ai nostri abitanti e agli ospiti che ogni anno vengono a trovarci, un luogo in più di incontro e di ritrovo” – dice il sindaco Filippo Guasco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.