«Aria condizionata rotta e finestrini bloccati», la testimonianza di un viaggio “infernale” su di un mezzo RT

Sulla tratta Sanremo-Bordighera

Sanremo. «Sembravamo delle bestie portate al macello». A dirlo è Claudia dopo il suo viaggio di ieri, con partenza alle 14.50, su di un mezzo della Riviera Trasporti dalla stazione delle corriere di piazza Colombo a Bordighera.

Secondo quanto testimonia la donna, che si reca quotidianamente per lavoro nella Città delle Palme, l’autobus in questione, a causa del caldo estivo unito a vari disservizi, si era trasformato in una vera e propria fornace.

«L’aria condizionata era fuori uso e dei finestrini solo uno era aperto, perché tutti gli altri erano rotti e bloccati – spiega Claudia – C’era l’autista completamente sudato e non credo stesse lavorando in condizioni ottimali. E’ impensabile che per due euro di biglietto si debba affrontare una simile odissea e che una zona turistica come la nostra abbia un servizio di trasporti simile».