Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Aurigo giorni di grande festa per il santo patrono

L’Associazione “Tréi Campanìn” organizza due serate di sagra con ballo

Più informazioni su

Aurigo. Giorni di grande festa per il santo patrono del paese. Le origini della festa di San Paolo, caso unico in provincia di Imperia, si perdono nel Medioevo e la presenza di balli campestri è attestata già 500 anni fa. Vale a dire, una delle feste paesane più longeve dell’entroterra imperiese. Questa tradizione, da allora, si ripete incessantemente ed è un forte richiamo per i paesi limitrofi e le valli confinanti.

L’Associazione “Tréi Campanìn” organizza due serate di sagra e ballo e la parrocchia, con l’arciprete di Aurigo don Jean-Pierre Vinciguerra, porta avanti le secolari cerimonie religiose.

Ecco il programma: venerdì 28 giugno, sagra delle trippe, si apriranno gli stand gastronomici alle 19 e dalle 21 serata danzante con l’orchestra “Roberto Polisano“; si continua sabato 29 giugno, con la sagra del panzarello ed il ballo serale con l’orchestra “Domenico Cerry”.

Prosegue, altra tradizione mai interrotta, il giro delle “matinài” nel giorno di San Paolo 29 giugno: a partire dalle 13:30, la gioventù percorre le vie del paese – cantando e suonando – e bussa di porta in porta per chiedere un contributo per l’organizzazione del “ballo” (ed anche un giro di bevuta nelle cantine). Quest’anno, presente il gruppo musicale folkloristico “I Monelli” di Montegrosso Pian Latte.

La parte più antica della tradizione, ossia quella sacra, comincia con la novena (processioni tutte le sere dalla parrocchia al santuario, dal 20 al 28 giugno) e prosegue con il 29 giugno, giorno della festa: si parte alle 7.30 del mattino dalla chiesa parrocchiale verso il santuario: i ragazzi e gli uomini del paese portano la statua di San Paolo per la prima messa del mattino, alle 8. A seguire, la “Messa Grande” delle 11, con don Danilo Galliani, arciprete di San Matteo a Laigueglia. Alle 17, i Vespri Solenni.

La locandina: Locandina Aurigo 2019.

Il calendario: Calendario Aurigo 2019.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.