Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, presentate liste Lega e Forza Italia in via Hanbury. Viceministro Rixi: «Qui la sinistra si nasconde» fotogallery

I candidati, presentati in momenti e locali diversi, che sostengono Gaetano Scullino

Ventimiglia. «Il nostro ministro dell’Interno Matteo Salvini ha fatto moltissimo in questi anni per bloccare l’arrivo di nuovi immigrati e quindi evitare poi quello che avveniva, e che speriamo non avvenga più: il rimbalzo di questi immigrati che poi a forza di rimbalzare si ammucchiavano qua a pochi metri da dove siamo ora e veniva fuori quella situazione straordinaria per cui nei mesi estivi mentre la gente sulla nostra Riviera andava a fare turismo e viveva di turismo, Ventimiglia moriva di immigrazione».

Presentazione liste Forza Italia Lega

Lo ha detto il viceministro Edoardo Rixi a margine della presentazione della lista della Lega che sostiene il candidato sindaco del centrodestra unito Gaetano Scullino. In via Hanbury, nel pomeriggio, oltre ai candidati della Lega sono stati presentati (in un locale diverso e in tempi diversi), anche i sedici candidati di Forza Italia.

Rixi ha toccato il tema dell’immigrazione, ricordando come la Lega, quando lui ancora occupava il ruolo di assessore regionale allo Sviluppo Economico «fosse la sola a parlare del problema immigrazione a Ventimiglia», mentre la sinistra, «quella sinistra che oggi qua a Ventimiglia ha paura di definirsi sinistra, perché sa che ha creato problemi a questa città con la sua politica nazionale, ma che è sempre sinistra, si rifiutava di dire che quando c’era questo problema non era più possibile per i commercianti a Ventimiglia tenere aperto la sera».

«Abbiamo bisogno di fare politica nazionale e di avere una presenza sui nostri confini – ha aggiunto Rixi – Abbiamo bisogno di prendere la città di Ventimiglia e di farla diventare un giardino fiorito per dimostrare che i confini possono essere non il ghetto, ma la porta d’ingresso e il salone principale del nostro Paese. Noi siamo orgogliosi di essere italiani e vogliamo che la Riviera del Ponente ligure sia più bella di quella francese e su questo dobbiamo lavorare».

A Ventimiglia era presente anche il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giancarlo Giorgetti che ha parlato dei frontalieri: «E’ un problema che conosco molto bene perché abito a Varese. So bene che è difficile spiegarlo a Roma perché lo ignorano, essendo lontani da questo contesto: non possono immaginare che la principale azienda di datori di lavoro per Ventimiglia, come per noi di Varese e di Como, in realtà è un paese straniero».

Presentazione liste Forza Italia Lega

Candidati di Forza ItaliaDaniele Pastorello, 26 anni (geometra e agente immobiliare); Matteo Ambesi, 39 anni (veterinario); Daniele Falbo, 36 anni (geometra); Lino Lorenzi, 66 anni (coltivatore diretto in pensione); Rocco Alessio Zappia, 29 anni (elettricista); Roberto Parodi, 56 anni (frontaliere, membro della consulta regionale dei frontalieri); Davide Longordo, 18 anni (studente); Fabrizio Maccario, 57 anni (avvocato); Vanessa Bagalà, 37 anni (titolare di un bar); Erika Armando, 37 anni (architetto); Fiorella Cotugno, 75 anni (pensionata); Lucia Nasso, 52 anni; Janick Aromando, 34 anni; Matteo De Villa, 31 anni (imprenditore edile, si è dimesso dalla carica di consigliere comunale a Perinaldo); Cristina D’Andrea, 31 anni (dottore in legge, lavora a Milano) e Fabio Foti, 37 anni (serramentista).

Presentazione liste Forza Italia Lega

Candidati LegaSimone Bertolucci, 33 anni, agente assicurativo, laureato in giurisprudenza, molto attivo nel volontariato, carrista della Battaglia dei Fiori e vicepresidente di Ventimiglia Viva; Marcello Bevilacqua, 36 anni, capo negozio, responsabile provinciale dipartimento “Sicurezza ed Immigrazione” della Lega, volontario Protezione Civile ed antincendio boschivo; Alessio Bonsignore, 28 anni, lavoratore frontaliere presso Hotel Fairmont Montecarlo, impegnato per la salvaguardia del verde e pulizia boschiva; Domenico Calimera, 65 anni, perito industriale in pensione; Serena Cappé, 43 anni, commerciante co-titolare gelateria Haiti, ex volontaria di Croce Verde e Croce Rossa; Andrea De Sanctis, 49 anni, imprenditore, ex vice presidente della Lega del cane Ventimiglia e guardia zoofila; Francesca Andrea Frenna, 29 anni, barista; Massimo Giordanengo, 52 anni, quadro RFI e dirigente stazione ferroviaria di Ventimiglia, cofondatore ed amministratore del gruppo “Frontalieri ZZZ” e socio collaboratore delle “Ragazze di Wilma e…”;  Roberto Nazzari, 68 anni, commerciante, consigliere uscente di minoranza, già assessore al turismo, manifestazioni e assessore ai servizi sociali; Eleonora Palmero, 42 anni, ex dipendente libreria, animatrice e volontaria ACR, socia Lega del Cane, attiva nel volontariato e nel sociale, ha recentemente promosso un corso di autodifesa femminile; Laura Piccolo, 31 anni, cameriera frontaliera; Riccardo Ramella, 43 anni, diplomato perito agrario, tecnico del colore; Bruno Ramon, 41 anni, commerciante titolare Pasta Fresca Morena, presidente del Sestiere Burgu; Mabel Riolfo, 49 anni, avvocato libero professionista patrocinante in Cassazione, consigliere presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Imperia e Presidente Comitato Pari Opportunità; Andrea Spinosi, 50 anni, agrotecnico, già assessore comunale con delega ambiente, agricoltura e frazioni; Domenica Zagari, 35 anni, parrucchiera titolare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.