Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, l’istituto Fermi Polo Montale aderisce al progetto formativo su cura e prevenzione dell’ictus foto

Il relatore ha fornito interessanti informazioni sulla patologia

Più informazioni su

Ventimiglia. Il 15 aprile le classi 4° e 5° dell’istituto Fermi Polo Montale, sono state convocate in aula Petrognani per i plessi Fermi Cat e Polo e presso l’aula video del plesso Montale, per un incontro nell’ambito delle iniziative sui Progetti Salute, organizzati dalla referente alla Salute Eleonora Cafici e fortemente voluti dalla dirigente scolastica Antonella Costanza.

Il relatore, Carlo Gandolfo, ordinario di Neurologia presso l’Università di Genova, in collaborazione con il Rotary 20132 e l’Associazione A.L.I.C.E., Liguria Onlus la USR Liguria e l’Università di Genova, ha fornito interessanti informazioni sulla patologia in oggetto, illustrandone i fattori di rischio, sintomi, la terapia e la prevenzione, con l’utilizzo di slides e di video informativi a livello nazionale ed internazionale.

Ai ragazzi è stato fornito un questionario a risposta multipla sul problema ictus, che poi è stato compilato e consegnato al Relatore per una statistica sulle capacità dei giovani di rendersi conto del rischio della malattia. Infatti, la finalità del progetto è stata quella di divulgare il più possibile una corretta informazione sull’ictus ai giovani, tramite l’intervento di un medico esperto con particolare competenza nel campo della patologia cerebro-vascolare e precisamente su:

1. Cosa è la patologia
2. Quali sono i fattori di rischio
3. Come si può prevenire l’Ictus
4. Quali sono i sintomi

L’intervento formativo, della durata di due ore, ha coinvolto le classi 4° e 5° dell’istituto e gli studenti hanno mostrato un grande interesse per l’argomento trattato. Hanno posto domande pertinenti sulla patologia cerebro-vascolare ricevendo i complimenti per l’interesse dimostrato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.