Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, alla biblioteca Aprosiana la presentazione del libro di Maristella Lippolis

La storia è ambientata in un'isola della Dalmazia nel 1991, nei giorni che precedono lo scoppio della guerra nei Balcani

VentimigliaGiovedì 30 maggio alle 16.30 alla biblioteca civica Aprosiana si terrà la presentazione del libro “Non ci salveranno i melograni” di Maristella Lippolis.

Un’isola della Dalmazia nel 1991, nei giorni che precedono lo scoppio della guerra nei Balcani. Una donna che trasforma il tempo della vacanza in un viaggio dentro la propria vita. Un uomo che deve scegliere da che parte stare e quale senso dare alla propria esistenza.

Parla di questo, ma non solo, “Non ci salveranno i melograni”, ultimo libro di Maristella Lippolis che l’autrice presenterà giovedì 30 maggio alla Biblioteca Civica Aprosiana di piazzetta Bassi, a Ventimiglia Bassa, presentata dall’Associazione Pro Cultura Ventimiglia. L’appuntamento è per le 16,30. A intervistarla sarà Diego Marangon.

“Spantega” che ama tornare nella sua Ventimiglia, dove è nata, Maristella è laureata in Legge, vice a Pescara e ha ormai alle spalle una solida carriera come scrittrice. Conosciuta a livello nazionale, la Lippolis ha esordito nella narrativa pubblicando racconti sulla rivista Tuttestorie, diretta da Maria Rosa Cutrufelli. Vincitrice del Premio Piero Chiara 1999 con la raccolta La storia di un’altra (Edizioni Tracce), in seguito ha pubblicato i romanzi Il tempo dell’isola (Edizioni Tracce), Adele né bella né brutta (Edizioni Piemme), finalista al Premio Stresa 2008, e Una furtiva lacrima (Edizioni Piemme) e Raccontami tu

Ha curato la pubblicazione di libri di narrativa e saggistica. Collabora con la rivista Leggendaria, il LetterateMagazine, il Magfest e organizza laboratori di scrittura creativa e autobiografica. Il suo blog è all’indirizzo www.maristellalippolis.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.