Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, ultimo appuntamento con la rassegna teatrale “Che spettacolo di provincia”

Si concluderà con la compagnia imperiese "Ramaiolo in scena"

Più informazioni su

Vallecrosia. Si avvia a conclusione la prima edizione della rassegna di teatro amatoriale “Che spettacolo di provincia” organizzata dal Comitato Provinciale della FITA (Federazione Italiana teatro Amatori) con il patrocinio Comune di Vallecrosia.

Dopo il grande interesse da parte del pubblico per le prime tre serate, che hanno visto alternarsi opere in lingua, con la Compagnia Stabile di Vallecrosia, e in dialetto, con la Compagnia Stabile Città di Sanremo e la Compagnia du Teatru Ventemigliusu, domani sera, sabato 18 maggio, la rassegna si concluderà con la compagnia imperiese “Ramaiolo in scena” che porterà in scena lo spettacolo “La donna in 3d”, spettacolo che è stato selezionato come finalista al Festival Regionale “Teatro Il sipario Strappato” – Premio “Nena Taffarello” 2019

“La donna in 3D” è uno spettacolo fresco, frizzante e divertente. Un patchwork di monologhi, canzoni e sketch per ridere e riflettere sui piccoli pregi e difetti del mondo femminile in tutte le sue sfaccettature.

Interpeti: Serena Alberti – Massimo Belmonte – Annalina Brizio – Cristina Coscia – Elisabetta Donatiello – Christian Ferrari – Federico Finocchiaro – Paola Luperto – Alessandro Manera – Federico Manera – Francesca Mareri – Alessia Mela – Antonella Micali – Fulvia Pastore – Mario Rainaldi – Daria Vitale
con la partecipazione straordinaria di: Roberto Bo – Ilenia Campione – Giuseppe Socratini – Alberto Tallone
per la regia di Alessandro Manera

Lo spettacolo si terrà, come le serate precedenti, nella sala polivalente con inizio alle ore 21. Ingresso gratuito ad offerta libera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.