Taggia paladina del mare pulito, proibito fumare in spiaggia

Previste multe salate per i trasgressori

Più informazioni su

Taggia. Da oggi non si fuma più in spiaggia. Il Comune tabiese è da anni Bandiera Blu e l’inquinamento da mozziconi di sigaretta mal si sposa con il prestigioso riconoscimento del mare pulito.

riviera24 - vietato fumare cartello

Solo recentemente la pulizia delle spiagge ha fatto raccogliere, ai volontari, ben 11mila cicche: un dato impressionante. Con un’apposita ordinanza dunque, a firma del sindaco Mario Conio, l’amministrazione tabiese proibisce il fumo in riva al mare, sia negli stabilimenti pubblici che in quelli privati.

D’ora in poi si potrà “gustare” le sigarette solo in spiagge attrezzate allo scopo ed entro due metri di distanza dagli appositi posacenere. Previste multe salate, fino a 500 euro, per i trasgressori.

Più informazioni su