Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti di Ventimiglia: «Siamo l’onda che travolgerà le mafie» fotogallery

A 27 anni dalla strage di Capaci

Ventimiglia. «Siamo l’onda che travolgerà le mafie». Lo hanno urlato oggi pomeriggio ai giardini pubblici Tommaso Reggio gli alunni dell’Istituto Comprensivo n.1 Biancheri che hanno partecipato alla manifestazione per ricordare il 27° anniversario della morte di Falcone e per creare un filo diretto con Palermo.

manifestazione contro mafie

Da diversi anni, gli studenti di Ventimiglia vengono premiati a Palermo per il lavoro svolto nel ricordare le figure dei magistrati uccisi dalle mafie Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Oggi, a 27 anni dalla strage di Capaci in cui persero la vita, oltre a Falcone, anche la moglie Francesca Morvillo, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, delegazioni di studenti vincitori del concorso nazionale “Follow the money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo contro la criminalità organizzata transnazionale” hanno ricordato, sia a Palermo che a Ventimiglia, le vittime della criminalità organizzata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.