Si spacciano per tecnici di Amat per truffare, l’azienda: «Il cambio è a carico della società e non del cliente»

Amat invita i cittadini a segnalare queste forme di “truffa” alle forze dell'ordine

Più informazioni su

Imperia. «Diversi clienti del servizio acquedotto ci hanno segnalato che in questi giorni alcune persone si sono recate presso la loro abitazione, proponendo il cambio del contatore dell’acqua con un nuovo modello di tipo elettronico, che registra minori consumi e quindi con un risparmio di costi» – segnala Amat.

AMAT, inoltre, ribadisce che gli eventuali cambi di contatore vengono effettuati dai dipendenti Amat in divisa e previo accordo con il cliente. Il cambio è a carico della società e non del cliente. Amat, pertanto, invita i cittadini a segnalare queste forme di “truffa” alle forze dell’ordine.

Più informazioni su