Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sezione Lega di Ventimiglia dona defibrillatore alla città foto

Acquistato con i proventi di una cena organizzata a Natale

Ventimiglia. E’ stato consegnato nel pomeriggio, ai gestori del chiosco-bar e delle giostre interne ai giardini pubblici Tommaso Reggio, il defibrillatore che la sezione Lega di Ventimiglia ha acquistato e donato alla città.
L’apparecchio è stato comprato con 1.260 euro: il ricavato di una cena che si era svolta il 14 dicembre scorso presso il ristorante “Centrale 2000” in piazza Cesare Battisti.

«E’ di pochi giorni fa la notizia della consegna, da parte della Regione Liguria, di 78 defibrillatori a quei Comuni dell’entroterra che distano più di un’ora di auto dal primo ospedale – ha dichiarato l’assessore alla Sanità Sonia Viale – Ma un presidio di questo tipo è importante averlo anche nei centri abitati». L’assessore ha sottolineato l’importanza del defibrillatore, fondamentale per salvare la vita di chi è colto da arresto cardiaco. «Proprio in questi giardini – ha ricordato – Due poliziotti avevano salvato un uomo praticandogli il massaggio cardiaco. E’ andata bene, ma il defibrillatore li avrebbe aiutati».

Il gestore del chiosco bar e il collega delle giostre hanno accolto favorevolmente la proposta di seguire un corso per l’utilizzo del defibrillatore, da usare tempestivamente in caso di necessità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.