Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, parte la campagna di volantinaggio della coalizione del centro destra unito sulla raccolta differenziata

«Affinchè le nostre strade non debbano essere più invase da miriadi di sacchi della "rumenta", ha detto il candidato sindaco Sergio Tommasini»

Sanremo. E’ partita stamattina la campagna di volantinaggio della coalizione del centro destra unito (100 per 100 Tommasini Sindaco, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia), sulla raccolta differenziata. Pochi ma efficaci i punti in cui Tommasini propone un vero e proprio cambio di rotta radicale, “Affinchè le nostre strade non debbano essere più invase da miriadi di sacchi della “rumenta”“, ha detto il candidato sindaco Sergio Tommasini.

Sul volantino infatti ci sono le proposte di Sergio Tommasini per fare bene e meglio la raccolta differenziata:

1. Conferimento 24 ore su 24 dei rifiuti
2. Garanzia di decoro urbano e pulizia, eliminando dalla strada tutti i sacchi
3. Viene garantita la tariffazione puntuale e facendo pagare la TARI in base ai consumi
4. Si ottiene la riduzione delle tariffe dei parcheggi a seguito del risparmio dei costi della raccolta stessa
5. Tutto ciò mantenendo il personale già operativo

“Una città è considerabile come “pulita” – ha affermato Tommasini - quando sarà una città sana, gradevole, il più possibile in armonia con l’ambiente, il territorio e la natura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.