Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, la municipale ferma straniero irregolare che vendeva merce contraffatta foto

La polizia è sempre impegnata nel contrasto all’abusivismo commerciale

Sanremo. La polizia municipale è sempre impegnata nel contrasto all’abusivismo commerciale, con particolare attenzione in occasione del mercato ambulante di piazza Eroi Sanremesi, per monitorare la situazione e cogliere ogni aspetto di rilievo.

Questa mattina la squadra di polizia giudiziaria del corpo ha individuato in via Palazzo un soggetto con borse recanti marchio contraffatto e, avvicinatolo, è riuscita a bloccarlo prima che si desse alla fuga. Portato al Comando in via Giusti 22, in seguito a identificazione e fotosegnalamento, è risultato di nazionalità senegalese, 43 anni, privo di passaporto e con permesso di soggiorno scaduto nel 2017. Numerosi i precedenti penali a suo carico per reati legati al commercio abusivo a Sanremo, Ventimiglia e Genova.

E’ stato quindi denunziato per i reati di ricettazione e vendita di merce con marchio contraffatto, con sequestro di svariate borse recanti marchi falsi di Chanel, Prada e Michael Kors e per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, previsto dall’art. 10 bis del testo unico sull’immigrazione – Decreto Legislativo n. 286/1998.

Nei suoi confronti gli operatori della Polizia Municipale hanno inoltre disposto l’ordine di allontanamento previsto dal decreto sicurezza – decreto Legge n. 14/2017, convertito in Legge n. 48/2017.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.