Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Cravero (Fratelli d’Italia): «Nuovamente imbrattati i manifesti in via Nino Bixio» foto

«Auspichiamo che le telecamere abbiano ripreso il colpevole dell’ignobile gesto»

Sanremo. Le dichiarazioni del portavo provincia di Fratelli d’Italia, Fabrizio Cravero:

«Pare che la campagna elettorale di Fratelli d’Italia a Sanremo dia parecchio fastidio a chi non la pensa come chi si sta spendendo in questa lunga corsa elettorale: sono stati nuovamente imbrattati con scritte ingiuriose i manifesti con le fotografie dei nostri candidati in via Nino Bixio, centralissima strada della nostra amata Sanremo, con un tratto di penna che pare essere identico a quello utilizzato sui manifesti alla Torre Saracena.

Duole constatare che l’insulto sia stato sdoganato contro chi liberamente e convintamente sostiene Sergio Tommasini quale candidato Sindaco, ma auspichiamo che le telecamere abbiano ripreso il colpevole dell’ignobile gesto, dettato evidentemente da un odio nei confronti del nostro Partito e del nostro Presidente Giorgia Meloni, anche se pare che in quella zona non ve ne siano.

Ovviamente ci adopereremo immediatamente con i nostri iscritti e simpatizzanti a posizionare un nuovo manifesto: a loro va il nostro grazie anche per il doppio e triplo impegno che devono mettere per porre freno a queste scellerate azioni, sintomo che l’avversario politico è visto come un nemico.

Ciò non ci appartiene, ma evidentemente appartiene a chi compie queste gesta che di eroico non hanno nulla, anzi sono sintomo di codardia e nessun rispetto. Auspichiamo che gli ultimi giorni di campagna elettorale non vengano nuovamente infangati da altri episodi del genere, che non ci impauriscono ed anzi ci rinvigoriscono».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.