Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo al voto, alcuni punti del programma del candidato sindaco Pezzini

Parcheggi, ospedale e pronto soccorso sono solo alcuni dei temi trattati

Sanremo. «Continua il percorso all’interno del nostro programma. Qui troviamo nuove soluzioni su ciò che vorremmo fare in città e per la città» dichiara Alberto Pezzini candidato sindaco di Futura Sanremo alle amministrative 2019.

Il programma:

«PARCHEGGI: Ripristino di tutti i parcheggi in città, per averne di più bianchi, e perché sia i liberi che quelli a pagamento tornino ad avere misure regolari e standard. Costi differenziati per i parcheggi a pagamento in periferia e talloncino di parcheggio gratuito per i commercianti nella via di lavoro. Oltre questo vorremmo dotare Sanremo di più colonnine elettriche e parcheggio gratuito a chi utilizza macchine ibride o elettriche.

CORSICA FERRIES: ci sarà un tentativo di riportare a Sanremo le navi traghetto di Corsica e Sardinia ferries, come già le avevamo in passato.

LUCI A Sanremo ogni anno si litiga sulle luci natalizie, che immancabilmente vengono montate in ritardo. Abbiamo intenzione di utilizzare una sorta di illuminazione festiva che sia disponibile tutto l’anno,con fari led montati sui palazzi che ricreino vie colorate. Una sola spesa unica che al limite ogni anno potrà essere variata con nuovi elementi, ma in questo caso potranno essere accese quando si vuole, come ad esempio anche il sabato e la domenica. Una sorta di Londra in miniatura. Saranno oggetto di nuovi impianti luci led a basso consumo tutti i luoghi importanti di Sanremo, tipo la fontana dedicata a Carli in continuo deterioramento, o ad esempio la torre de la Ciapela. Il tutto con una nuova visione di città turistica, e in questo caso saranno anche gli abitanti a beneficiarne.

OSPEDALE E PRONTO SOCCORSO: è nostra intenzione individuare due zone ai lati della città, zona foce e san martino o tre ponti per aprire due pronto soccorso aggiuntivi. Questo permetterebbe meno intasamento all’ospedale centrale e più velocità di azione per i malati o per gli incidenti gravi. Crediamo anche che se sono gratuiti i parcheggi dei supermercati, non vediamo il motivo per cui quelli dell’ospedale debbano essere pagati.

BAGNI PUBBLICI: Partirà uno studio per individuare varie zone della città per riportare i bagni pubblici. Gli stessi, per mantenere decoro e pulizia verranno affidati ad anziani o disoccupati.

LE VIE e le PIAZZE DA RIQUALIFICARE: alcune vie di Sanremo, hanno bisogno di essere riqualificate. Lo si può fare con pochi spiccioli in accordo con negozi e abitanti. In via Agosti ad esempio i negozianti hanno cercato di riqualificare a spese loro, portando progetti direttamente al sindaco. Ancora oggi attendono una risposta sulla fattibilità del progetto, pur avendo detto che si sarebbero sobbarcati le spese. Via Agosti è disponibile ad una riqualificazione fatta con aiuole (magari seguendo il progetto ADOTTA UN AIUOLA), ma non con viali alberati che non è possibile mettere proprio per questioni tecniche. Va rivista completamente la piazza centrale di Sanremo, (perché oggi in realtà non abbiamo una vera piazza), e decine di altre zone. Vorremmo portare la piazza a TUTTA VISTA com’era una volta. Tra i vari progetti ci piacerebbe ad esempio portare dei parcheggi in piazzale Carlo Dapporto, con tre piani interrati, trasformando l’area sopra in un immenso giardino con panchine e giochi pubblici per i bimbi. Nel progetto 3D sono specificati numerosi altri interventi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.