Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, a processo per minacce Marino Tripodi: nel 2017 sparò contro due albanesi

L'uomo è difeso dall'avvocato Davide Condrò

Sanremo. E’ finito sotto processo con l’accusa di minacce Marino Tripodi, 75 anni: l’uomo che nel gennaio del 2017, in strada San Lorenzo sparò sei colpi di pistola a due fratelli albanesi, ferendone uno a un braccio, perché non gli avrebbero pagato l’affitto di casa.

In questa occasione, le minacce sarebbero state rivolte a un italiano, G.D.G., al quale avrebbe promesso, davanti a due testimoni, che ‘gli avrebbe tirato’ (forse un colpo di pistola, visto i precedenti) e che ‘si sarebbero rivisti’-

L’uomo, difeso dall’avvocato d’ufficio Davide Condrò, avrebbe dovuto comparire ieri davanti al giudice monocratico di Imperia, ma l’udienza è stata rinviata a causa dell’astensione degli avvocati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.