Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prende il via da Civezza la 15esima edizione di “Imperia a tappe”

E' organizzato dall'Imperia Marathon Club in collaborazione con l'Amministrazione Comunale

Imperia. Venerdì 24 maggio alle 16 prende il via da Civezza la 15^ edizione di “Imperia a tappe”. L’evento sportivo, organizzato dall’Imperia Marathon Club in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, conferma anche quest’anno il proprio seguito, con oltre 70 iscritti provenienti da tutta Italia.

La prima tappa, di 8 km, attraverserà le vie del borgo di Civezza; la seconda (12,5 km) sarà la classicissima Pantasina – Lucinasco; ed infine la terza (10 km) si svolgerà sul lungomare di Imperia Porto Maurizio.

Nella seconda tappa vi sarà anche una gara nella gara. Infatti, il tratto dal paese di Vasia fino alla cappelletta del Monte Acquarone sarà una “cronoscalata”, al termine della quale sarà stilata una classifica a parte.

Oltre alla corsa, nell’ambito della manifestazione si terrà un convegno sul tema “L’alimentazione per lo sportivo nel quotidiano e in gara”, a cura del dott. Luca Speciani. L’appuntamento in questo caso è per sabato alle 17 presso l’Hotel Robinia.

«Si tratta di un altro importante appuntamento sportivo che interessa la nostra città – commenta l’assessore allo Sport, Simone Vassallo – Questo tipo di manifestazione promuove allo stesso tempo la conoscenza del nostro entroterra e il nostro splendido litorale. Tutto questo si unisce alla passione dei partecipanti e degli organizzatori, che ringrazio per l’impegno costante, e ai più sani valori sportivi».

«Per quanto riguarda l’aspetto tecnico – spiega William Stua, general manager dell’evento -, pur essendo una gara aperta a tutti, c’è una partecipazione di atleti di alto livello che garantiranno sicuramente uno spettacolo agonistico. In campo maschile la lotta sarà dura in quanto si giocheranno il trofeo in parecchi atleti, mentre in campo femminile la donna da battere sarà l’azzurra Emma Quaglia, recentemente convocata per i mondiali di corsa in montagna lunghe distanze».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.