Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Panathlon Club Imperia-Sanremo, più di 100 alunni al XVII Premio Biennale Panathlon-Scuola foto

Quando lo sport è palestra di vita

Imperia. Sport=solidarietà è stato il “filo conduttore” che ha caratterizzato la manifestazione di atletica leggera, svoltasi sul campo di atletica Lagorio di Imperia organizzata dal Panathlon Club Imperia-Sanremo in collaborazione col Ministero Istruzione Università e Ricerca – Ufficio Scolastico Provinciale di Impera, per l’assegnazione del XVII Premio Biennale Panathlon-Scuola.

Alla manifestazione, in puro spirito Decoubertiano, hanno partecipato più di 100 alunni/e provenienti da tutte le Scuole della Provincia di Imperia in rappresentanza di n.12 Istituti scolastici e precisamente I.C. Pieve di Teco, I.C. Diano Marina, I.C. Arma, I.C. Sanremo Centro Levante, I.C. Sanremo Centro Ponente, I.C. Sanremo Ponente Ospedaletti, I.C. Novaro, I.C. Boine, I.C. Littardi, Liceo Cassini, I.S. Marconi Imperia e I.S. Colombo.

La formula della manifestazione, denominata “Gara della continuità” riservata agli alunni/e di prima e terza media e prima superiore è stata quella del triathlon: ogni partecipante ha effettuato tre prove: 60 Mt. per i Ragazzi/e, 80 Mt. per i Cadetti/e; Lancio del peso: Kg. 4 per i Maschi, Kg 3 per le Femmine Cadetti/e, e Kg. 2 per i Ragazzi e salto in lungo. Ai risultati di ogni disciplina sono stati attribuiti i punteggi delle Tabelle F.I.D.A.L. Cat Ragazzi/e e Cat. Cadetti/e.

La manifestazione ha avuto inizio con l’esecuzione dell’inno nazionale italiano, cui ha fatto seguito da parte di un alunno la lettura della “Carta dei Diritti del Ragazzo nello Sport” che rappresenta i principi Panathletici rivolti ai ragazzi che praticano l’attività sportiva.

Per la Cat. Ragazzi nei 60 Mt. Piani ha vinto Riccardo Botto in 8”9, secondi a pari merito con Damian Druta e Paolo Giacinto in 9”4 e terzi a pari merito Leonardo Goracci e Simone Pastorino in 9”5 – nel Salto in Lungo sono risultati primi a pari merito con la misura di mt. 3,92 Christian Bianco e David Birarelli Amore, secondi a pari merito con mt. 3,76 Paolo Giacinto e Simone Rossi e terzi ancora a pari merito con mt. 3,72 Riccardo Botta e Leonardo Goracci – nel Lancio del Peso ha vinto Leonardo Goracci che ha scagliato l’attrezzo a mt. 9,85 precedendo Ennis Pelle con mt.
9,36, e Michele Frisari con mt. 8,75. La classifica finale del Triathlon ragazzi vede al primo posto Leonardo Goracci con punti 1.226, secondo Riccardo Botto con punti 1.162, terzo Ennis Pelle con punti 1.133.

Per la Cat. Ragazze nei 60 Mt. Piani pari merito con il tempo di 9”3 Veronica Li e Sofia Papaleo, seconda Anna De Michelis in 9”4, terza Dalia Zennaro in 9”6 – Nel Salto in Lungo miglior salto di Elisabetta Corte con mt. 3,72, seconda Matilde Burdese con mt. 3,71, terza Carola Actis con mt. 3,65 – Nel peso con la misura di mt. 7,47 prima Cristina Arquà, seconda Carola Actis con mt. 6,94, terza Jana Damonte con mt. 6,89. La classifica finale del Triathlon ragazze vede al primo posto Carola Actis con punti 1.381, seconda Veronica Li con punti 1.308, terza Sofia Papapleo con punti 1.277.

Per la Cat. Cadetti negli 80 Mt. Piani ha vinto Matteo Alexandre Valdrighi in 10”1, secondo Eric Pelle in 10”4, terzo Federico Simonetti in 10”5. – Nel salto in lungo ha vinto Nicholas Carrai con mt. 5,14, secondo Matteo Alexandre Valdrighi con mt. 4,87, terzo William Taliercio con mt. 4,51 – Nel lancio del peso primo Nicholas Carrai con mt. 10,72, secondo Alilio Arjay con mt. 9,50, terzo Fabio Villani con mt. 9,4.

Il Triathlon Cadetti è stato vinto da Matteo Alexandro Valdrighi con punti 1.459, secondo Nicholas Carrai con punti 1.429, terzo Eric Pelle con punti 1.297. Per la Cat. Cadette negli 80 Mt. Piani ha vinto Sofia Amoretti in 11”2, seconda Anna Bogliorio in 11”8, terza Sara Di Benedetto in 11”9 – nel Salto in lungo ha vinto Sofia Amoretti con mt. 4,56, seconda Sara Di Benedetto con mt. 4,50, terza Anna Bogliorio con mt. 4,19 – nel lancio del Peso ha vinto Peonia Della Torre con Mt. 9,21, seconda Sara Di Benedetto con mt. 7,94, terza Matilde D’Andria con mt. 7,68.

Il Triathlon cadette è stato vinto da Sofia Amoretti con punti 1.596, seconda Sara Di Benedetto con punti 1.573, terza Anna Bogliorio con punti 1.306. Il XVII “Premio Panathlon Scuola” se lo sono aggiudicati per i Maschi Matteo Alexandro Valdrighi del Liceo Cassini di Sanremo e per le Femmine Sofia Amoretti dell’I.C. Novaro di Imperia, premiati con un attestato e con una medaglia d’oro. Tutti i ragazzi sono stati omaggiati di una maglietta con il logo del Panathlon e del MIUR sulla quale era stampata la scritta “Sport=solidarietà” ed una medaglia in ricordo della manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.