Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mattia Lombardi del Byakko Tai Sanremo si qualifica al 9° posto ai Campionati Italiani Juniores 2019 foto

Inizio di primavera molto impegnativo per i judoka sanremesi

Sanremo. Inizio di primavera molto impegnativo per i judoka del Byakko Tai Sanremo, a cominciare dall’importante appuntamento di sabato 11 maggio con “le finali nazionali del Campionato Italiano Juniores 2019” che vede tra i finalisti; Mattia Lombardi, classe 2001 cat. -60kg, che ha ottenuto il diritto a partecipare alle finali nazionali grazie all’ottima posizione in ranking list Nazionale.

«Competizione di altissimo livello e categoria davvero ostica, buona la gara di Mattia che non si fa scoraggiare dall’essere al primo anno nella categoria U21. Il 9° posto in una categoria con più di 40 atleti, vinta da Biagio D’angelo del gruppo sportivo Fiamme Oro, è un bel segnale che mostra come già al primo anno tra gli Juniores Mattia abbia saputo ritagliarsi il proprio posto a livello Italiano» – ha commentato il tecnico Nicola Gianforte che ha seguito l’atleta nella trasferta Bresciana.

È da ricordare l’appuntamento di domenica 5 maggio al 2° torneo di Judo Ok Club, organizzato dall’omonima società, ha visto il rientro (dopo un piccolo infortunio) alle competizioni della giovane atleta Valentina Palagi e l’esordio di 3 giovanissimi judoka alla loro prima esperienza.

Questi i piazzamenti: Primi Classificati cat. Ragazzi, Valentina Palagi, Caredda Flavio, secondo classificato Ranciaffi Alessio e un meritato bronzo a Cariddi Sara. Nella categoria fanciulli; Bono Walter Primo classificato, secondo Juliano Nicolò, e un ottimo terzo posto al giovane atleta Oreggia Tommaso.

Entusiasta il direttore tecnico M° Benemerito De Maria, delle ottime prestazioni di tutti gli atleti per la determinazione ed il livello tecnico dimostrati dagli atleti in tutte le gare e categorie. Si completa il medagliere con due pregevoli ori nel 1° trofeo Città di Diano Marina “Kata per Tutti” competizione svolta domenica 12 maggio e organizzata dall’ASD Judo Club Diano Marina. Con la Direzione Arbitrale e supervisione della M° Vetturini Cristina 6° Dan di Judo e Arbitro mondiale Kata.

Presenti 40 coppie tra bambini e adulti, presente una numerosa rappresentativa del Kata Piemonte, Ok Judo Club di Imperia, Judo Club Corsaro di Imperia, il Giardino dei Ciliegi di Taggia, e lo Yoshin Ryu di Bordighera.

Le due coppie del Byakko Tai Sanremo sono state accompagnate dal tecnico Marco Carbonetto e M° Benemerito De Maria, gli atleti, alla loro prima esperienza nelle gare di questo genere, hanno raggiunto il gradino più alto del podio portando il Nage no Kata.

Questi gli abbinamenti: Palagi Valentina, Revera Evan cat. Ragazzi, e Carbonetto Matteo, Revera Evan cat. Esordienti B.

Sono stati due fine settimana con molte soddisfazioni per il maestro Michele Luigi De Maria, direttore tecnico del Dojo Byakko Tai e docente nazionale Kata, che ha visto riconosciuta l’applicazione e i costanti sforzi fatti dai suoi atleti durante gli allenamenti settimanali. Intanto gli allenamenti continuano tutti i giorni presso la palestra del Solaro a Sanremo per organizzare al meglio i prossimi appuntamenti.

«La stagione non è ancora finita e ci vede impegnati in tutte le categorie agonistiche federali U13, U15, U18, U21, veterans e pre-agonistiche. Fortunatamente il lavoro sinergico tra il M° Benemerito De Maria e l’intero staff, formato interamente da tecnici federali, sta portando ottimi risultati» – dice il presidente Pietro Ferlito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.