Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Orchestra Sinfonica di Sanremo in concerto al Palazzo del Parco di Bordighera

Si tratta di un concerto e di una sinfonia dirette dal Maestro Giancarlo De Lorenzo con al pianoforte il Maestro Alvise Pascucci

Bordighera. Concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo venerdì 17 maggio al Palazzo del Parco di Bordighera con inizio alle ore 21.00. Wolfgang Amadeus Mozart e Franz Schubert al centro dell’appuntamento dal titolo “Mozart: spirito immortale di Schubert”.

Nato pochi anni dopo la morte del compositore viennese, Schubert ne porta con se lo “spirito immortale”, come recita il titolo, ed a sottolinearlo saranno le due importanti esecuzioni di questi compositori vissuti a cavallo tra ‘700 ed ’800. Si tratta di un Concerto ed una Sinfonia dirette dal Maestro Giancarlo De Lorenzo, Direttore Artistico e Stabile della sinfonica sanremese con al pianoforte, un giovane talentuoso nome del panorama internazionale: il Maestro Alvise Pascucci.

Ecco il programma:
– Concerto n° 9 in Mi bemolle maggiore K.271 per pianoforte ed orchestra “Jeunehomme” (1777) di Wolfgang Amadeus Mozart (1756/1791)
– Sinfonia n° 3 in Re maggiore D 200 (1815) di Franz Schubert (1797/1828)

Nato a Grosseto nell’89, Pascucci a 4 anni si avvicina allo studio del pianoforte ed il suo talento lo porta presto a numerose affermazioni e notevoli successi. A 5 inizia a partecipare a concorsi, tanto che attualmente può vantare oltre 60 primi premi, la maggior parte dei quali “assoluto”, in contesti nazionali ed internazionali. A 9 intraprende lo studio del violino, strumento che ha affiancato naturalmente al pianoforte, rivelando anche in questo un talento non comune, motivo di ottimi apprezzamenti da parte di critici di chiara fama. Ha partecipato a numerose Masterclass con maestri insigni, sia per violino sia per pianoforte.

Molti sono stati i riconoscimenti attribuitigli e gli apprezzamenti per doti e talento, qualità che gli hanno sempre permesso di esibirsi in pubblico. Dall’età di 9 anni tiene recital in diverse città, suonando per importanti associazioni. Ha avuto modo di esibirsi in teatri e in sale da concerto di tutta Italia ed ha effettuato tournée in Romania e negli Stati Uniti. In qualità di violinista suona sia come solista sia nell’orchestra nella formazione della Città di Grosseto, effettuando concerti in Italia ed all’estero. Nel 2006 si è brillantemente diplomato in Violino al conservatorio “S. Cecilia” di Roma; nel 2007 all’istituto “Franci” di Siena, ha ottenuto il Diploma di Pianoforte col massimo dei voti, lode e menzione d’onore; nel 2010 si è laureato con 110 e lode in Pianoforte ad indirizzo concertistico all’Istituto Pareggiato “Mascagni” di Livorno. Attualmente prosegue i suoi studi a Londra.

Ingresso: posto unico € 5.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.