Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuova Lega Pallavolo Sanremo conquista una promozione e un titolo, Fagnani a R24: «Raggiunto l’obiettivo» foto

La squadra femminile vola in serie C, mentre quella maschile vince il titolo territoriale Fipav under 18 del ponente ligure

Sanremo. Fine settimana soddisfacente per la Nuova Lega Pallavolo Sanremo che riesce a portare a casa due grandi vittorie. La squadra femminile, dopo aver vinto i playoff, conquista la promozione in serie C regionale Fipav; mentre la squadra maschile vince il titolo territoriale Fipav under 18 del ponente ligure.

«Nel fine settimana del 4 e 5 maggio ad Alassio la squadra femminile ha vinto l’incontro con l’Albisola Pallavolo – dichiara Cesare Fagnani, presidente della Nuova Lega Pallavolo Sanremo, ospite nel pomeriggio a R24 - La squadra in serie D ha vinto i due playoff a cui era destinata, a Genova prima ha vinto la partita contro Podenzana Volley per 3/0 e poi sabato scorso ad Alassio contro l’Albisola Pallavolo, sempre per 3/0. Il campionato è stato un testa a testa con il Celle Varazze. Abbiamo perso malamente il ritorno da loro, ma alla fine abbiamo raggiunto l’obiettivo, siamo soddisfatti. Nel terzo set della prima partita di playoff si è proprio vista la determinazione della squadra e dell’allenatore, visto che abbiamo vinto 33 a 31. E’ stato un punto a punto emozionante dove è prevalsa la volontà di promozione. Da lì le ragazze si sono lanciate e hanno vinto. L’ultima stagione in serie C era stata nel 2006-2007, quindi per noi sarà un grande ritorno».

La squadra femminile, allenata da Michela Valenzise, è formata da Chiara Volpi, Giorgia Delle Monache, Ilaria Corradini, Rubina Valenzise, Valentina Cocco, Melissa Biglieri, Matilde Marelli, Aurora Polla, Evelina Marija Bratuhina, Martina De Vincentiis, Cinzia Pogliano, Giorgia Caprile, Laura Cresto e Maria Anna D’Ambrosio. Le ragazze sono state accompagnate dalla dirigente Monica Lanteri. Le giovani giocatrici hanno lottato e dato il meglio di loro stesse e così sono riuscite a raggiungere l’obiettivo prefissato all’inizio della stagione.

«Per quanto riguarda il settore femminile andremo poi a fare anche i playoff di Prima Divisione e Terza Divisione – svela ai microfoni di R24 - Sabato prossimo, il 18 maggio, a Savona faremo i playoff di Prima Divisione femminile. L’allenatrice delle ragazze in questo caso è Monica Neuhoff. Il 2 giugno vi saranno, invece, i playoff di Terza Divisione femminile. L’allenatrice della squadra under 14 è sempre Michela Valenzise».

Grande soddisfazione anche per l’under 18 maschile che è riuscito a vincere il titolo territoriale Fipav under 18 del ponente ligure. «Sabato la serie C maschile, che noi facciamo in collaborazione con Riviera Volley Sanremo, ha giocato il campionato per non retrocedere però purtroppo alla fine ha perso e così siamo retrocessi per una differenza a sette di 0,01. Alcuni di questi ragazzi, però, domenica hanno partecipato alla finale territoriale Liguria Ponente Fipav conquistando il titolo. Andremo così alle finali regionali che sono in programma a maggio.  E’ il secondo anno consecutivo che vinciamo il titolo – spiega Fagnani ai microfoni di R24 durante la trasmissione di Donatella Durando - Prima hanno vinto contro Pallavolo Albenga per 3/0 in semifinale e poi contro Vt Finale per 3/2 in finale. Domenica 19 maggio parteciperanno così alla final four regionale. Giocheranno alle 10.30 contro Admo Volley Lavagna a Genova».

La squadra maschile, allenata da Massimiliano Ciogli, primo allenatore, e Michele Minaglia, secondo allenatore, è formata da Lorenzo Gallina, Luca Giorgio Pagliasso, Matteo Filippo Paolino, Alessio Filippi, Manuel Travella, Massimiliano Matani, Pietro Ballestracci, Samuele Pastorelli, Alessio Balbis, Alfredo Canevese e Filippo Migliore. I ragazzi sono stati accompagnati dal dirigente Luigi Morganella.

«Sono due risultati importanti per la società che qualificano il lavoro di tutto l’anno. E’ una grande soddisfazione ottenerli sia nel settore femminile che maschile perché questo dimostra che comunque il lavoro viene fatto in maniera globale. Abbiamo ancora degli obiettivi su altri gruppi. Gli allenatori e i tecnici hanno fatto un bel lavoro e i risultati pagano tutte le fatiche dell’anno» – conclude il presidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.