Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Isolabona, battibecco ai seggi a fine votazioni tra il candidato sindaco Peitavino e l’uscente Faraone

A calmare gli animi sono stati i carabinieri

Isolabona. Operazioni di chiusura dei seggi movimentate a Isolabona dove, intorno alle 23,15, è avvenuto un acceso battibecco tra i candidati sindaco Augusto Peitavino e l’uscente Dario Faraone. In particolare Peitavino ha protestato contro il ‘rivale’ in quanto quest’ultimo si trovava dentro all’unico seggio di via Roma durante le operazioni di chiusura.

 

A calmare gli animi sono intervenuti i carabinieri. Faraone ha dichiarato di essere legittimato a entrare nei seggi in quanto sindaco, cosa che avrebbe fatto semplicemente per accertarsi del perché la chiusura stesse tardando. Lo scambio di battute è iniziato quando Peitavino ha chiesto al sindaco come mai fosse all’interno del seggio, facendo presente che non avrebbe dovuto esserci.

Dopo l’intervento del maresciallo dei carabinieri, tutto è tornato alla normalità.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.