Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Imperiasgrunt!” a rischio, arriva l’apertura di Oneglio: «Massima disponibilità ad aiutare l’organizzazione»

Dopo lo sfogo su Facebook dell'associazione culturale "SetteCinque"

Imperia. «Disponibili ad aiutare l’organizzazione in caso di problemi», l’assessore al Turismo Gianmarco Oneglio apre agli organizzatori di “Imperia Sgrunt!” la rassegna del fumetto che in un post su Facebook hanno annunciato che non sarà riproposta l’edizione 2019 in calata Cuneo a causa della difficoltà di versare la fidejussione di  10mila euro richiesta dal Comune.

«Si tratta – spiega Oneglio – di un obbligo di legge che si applica quando gli allestimenti delle manifestazioni vengono realizzati sul suolo pubblico. Accettiamo anche una fidejussione assicurativa che ha un costo di poche centinaia di euro. Massima apertura, dunque, nei confronti degli organizzatori intanto a spiegare la procedura, ma anche in concreto».

«Essendo l’organizzazione, come associazione sociale e culturale “SetteCinque”, priva di scopo di lucro - hanno scritto gli organizzatori sulla loro pagina del social network- sostenuta nel creare Sgrunt dalla fiducia e passione di enti privati, sponsor e pochi enti pubblici, l’ottenere una cifra tale è impossibile».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.