Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, buoni risultati per l’Us Maurina Olio Carli a Boissano foto

Alla prima fase dei campionati regionali di società

Imperia. Come sempre in questo periodo gli impegni per l’atletica leggera diventano settimanali. Lo scorso weekend 4 e 5 maggio era in campo la squadra maschile della categoria allievi, nati nel 2002/03, dell’Us Maurina Olio Carli a Boissano per la prima fase dei campionati regionali di società. Punteggio raggiunto 8.589 punti e quarto posto tra le compagini liguri. L’obiettivo per la partecipazione alla fase nazionale sono 11.000 punti che potranno essere raggiunti nella seconda fase a fine maggio.

Nella prima giornata tre i primi posti, Nicolò Scarlino 1.500 4’12″29, Alessandro Basso 2.000 siepi 6’36″62 record sociale e minimo per i campionati italiani allievi e Matteo Oliveri asta 4,20. Secondo posto per Caridi Gabriele 35,43 nel disco e terza la 4×100 Donati Pino Mareri Caridi 50″06.

Nella seconda giornata solo piazzamenti secondo Scarlino Nicolo 2.04,43 negli 800 e terzi posti per Giudice Martin 1.05,99 nei 400 hs, Pino Davide 5,96 nel lungo e Caridi Gabriele 11,03 nel peso.

Tra le allieve doppietta nel peso con la polivalente Chiara Smeraldo prima 11,46 e Martina Mancuso seconda 11,36 e terzo posto nei 400 hs per Stefania Peduzzi 1.12,16.

Nella stessa manifestazione si sono disputati inoltre i campionati regionali individuali Juniores per le gare a loro dedicate con attrezzi e distanze diverse da quelle dei campionati assoluti. E qui tre atleti della Maurina Olio Carli hanno conquistato tre titoli e un bronzo. Nel disco Federico Romei 40,99 e Paolo Guglielmi nel martello 53,07 e nel peso 10,47. 3° Mehmet Kartal 110 hs 16″42. Nelle gare di contorno ancora record sociale assoluto per lo junior Luca Alin Martini nei 400 hs 56″60.

A Nizza impegnata nei campionati di società francesi, Elena Rigo, universitaria a Nizza usufruendo della possibilità del doppio tesseramento per motivi di studio, gareggiando con la società Nice Cote d’Azur Athletisme si è piazzata al primo posto nell’asta 3,20 e al secondo negli ostacoli 16″59.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.