Il sindaco Ioculano consegna un riconoscimento ai giovani atleti del Karate Contact Ventimiglia fotogallery

Per gli ottimi risultati conseguiti dal team

Ventimiglia. Sabato il sindaco Enrico Ioculano ha ricevuto in Comune gli atleti del Karate Contact Ventimiglia, allenati dal maestro Claudio Corrias, che hanno partecipato il 13 e 14 aprile a Milano al World Championship Light Open.

Il primo cittadino ha consegnato alla 14enne Maylah Ceraolo, al 13enne Samuele Carpentieri e al 12enne Matteo Gangemi un riconoscimento per gli ottimi risultati conseguiti in tutte le specialità (free boxing light, k1, full contact e kick boxing). Maylah Ceraolo ha vinto quattro titoli, uno per ogni disciplina, Samuele Carpentieri ha conquistato un titolo nel free boxing, mentre Matteo Gangemi si è piazzato secondo in k1. Risultati a livello mondiale che hanno dimostrato ancora una volta la preparazione e la professionalità di questo team.