Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I “Giovani per Biancheri” presentano i primi punti del “Manifesto dei giovani sanremesi”

Volto a stimolare la partecipazione giovanile alla vita amministrativa

Più informazioni su

Sanremo. I “Giovani per Biancheri”, presentano i primi punti del “Manifesto dei giovani sanremesi”, che sono stati elaborati dai giovani candidati delle liste a sostegno di Alberto Biancheri. Il documento ha la finalità di coinvolgere i giovani nella vita amministrativa, di diffondere un maggior senso civico nelle nuove generazioni, garantire una maggiore conoscenza e trasparenza amministrativa.

Le prime proposte del manifesto sono: la creazione di SanremApp, che prevede lo sviluppo di un’app multifunzionale/multilanguage che includa per sezione tutte le informazioni utili al cittadino e al turista: dal calendario eventi alle tariffe e gli abbonamenti per parcheggi, dai contatti e le competenze dei singoli uffici ai bandi aperti e la segnalazione dei problemi, dai servizi per le scuole ai trasporti, dai turni delle farmacie al calendario settimanale del lavaggio strade e tanto altro.
Il secondo punto proposto dai “Giovani per Biancheri” riguarda Scuola e Ambiente e prevede la creazione di un CCR (Consiglio Comunale dei Ragazzi) per gli studenti delle scuole di Sanremo, l’organizzazione di cicli di formazione sul funzionamento della macchina comunale e apertura degli uffici comunali e degli enti ad essi collegati ai ragazzi delle scuole superiori, nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro, previo accordo con le dirigenze scolastiche. Educazione ambientale a scuola, la proposta di installazione delle c.d. “casette dell’acqua” presso gli istituti scolastici sanremesi e della sostituzione della carta asciuga-mani con asciugatori elettrici.

Per quanto concerne il lavoro, i giovani candidati propongono dei cicli di incontri per la formazione di nuovi imprenditori per favorire l’imprenditoria giovanile, con sessioni – propedeutiche alla fase di Start-up aziendale – dedicate alla creazione e gestione dell’Impresa. Introduzione di uno sportello pubblico dedicato all’informazione in tale ambito.

“Affrontiamo questo progetto con entusiasmo – affermano i “Giovani al Centro”- vogliamo portarlo avanti con il contributo di altri giovani sanremesi, a prescindere dal loro singolo pensiero o dall’appartenenza a movimenti/gruppi politici. Riteniamo, inoltre, che sia importante coinvolgere i ragazzi organizzando delle assemblee aperte alla cittadinanza, a cadenza periodica, su argomenti specifici di interesse per i giovani. Ciò consentirà di diffondere un senso civico nelle nostre generazioni, garantendo una maggiore conoscenza e trasparenza amministrativa”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.