Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grave dopo una caduta in bici. Padre Cristoforo della chiesa sanremese della Mercede è ancora in coma farmacologico

Le sue condizioni sono preoccupanti ma stabili e per due volte i medici hanno valutato se risvegliarlo o no, optando poi per la seconda opzione

Più informazioni su

Cracovia. Padre Cristoforo Smola si trova ancora ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale universitario della citta polacca. Il parroco 43enne della chiesa sanremese della Mercede a San Martino, l’1 maggio scorso, era rimasto gravemente ferito dopo una caduta in bicicletta, mentre si trovava in Polonia in visita ai genitori.

Aveva riportato un grave trauma cranico ed era stato messo in coma farmacologico. Le sue condizioni sono preoccupanti ma stabili e per due volte i medici hanno valutato se risvegliarlo o no, optando poi per la seconda opzione.

Originario di una cittadina nel sud della Polonia, padre Cristoforo, officia nella chiesa di San Martino dal 2012. E’ molto stimato e ben voluto da tutta la comunità parrocchiale. Comunità che in questi giorni vive momenti di grande apprensione per le sorti del religioso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.