Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata della legalità, l’istituto Cavour di Ventimiglia premiato a Genova per l’opera “Gli angeli di Borsellino” fotogallery

Elaborata dagli alunni della scuola dell'infanzia della città alta per il concorso “Nel nome di Paolo e Giovanni”

Ventimiglia. Sabato 4 maggio, si è svolta la seconda edizione della ‘Giornata della legalità‘, istituita dal Movimento delle Agende Rosse, gruppo Falcone e Borsellino di Genova, presieduto dal prof. Giuseppe Carbone, in collaborazione con il comune di Campomorone (GE).

La manifestazione si è tenuta presso il teatro Cabannun all’interno dei giardini Dossetti, durante la quale Salvatore Borsellino ha incontrato gli studenti e la cittadinanza invitata a partecipare. Erano presenti altri preziosi ospiti come Angelo Garavaglia Fragetta, Marco Bertelli, Antonella Beccaria e Paolo Bellotti.

Alla fine della cerimonia si è svolta la premiazione dei vincitori del concorso: “Nel nome di Paolo e Giovanni” bandito dal Movimento delle Agende Rosse di Genova durante l’anno scolastico 2018/19. La giuria di tale concorso, su incarico del Consiglio direttivo del Movimento delle Agende Rosse, gruppo Falcone e Borsellino, di Genova, ha ritenuto di riconoscere l’opera presentata dall’Ic n.2 Cavour di Ventimiglia dal titolo: “Gli angeli di Borsellino”, elaborato dagli alunni della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta, meritevole di encomio per lo “straordinario impegno profuso con dignità di proiezione e pubblicazione”.

In rappresentanza della scuola dell’infanzia di Ventimiglia alta erano presenti la dirigente scolastica dell’Ic n.2 Cavour, dott.ssa Antonella Costanza e le docenti Roberta Masi e Francesca Grana, che hanno avuto l’onore di ricevere il premio direttamente da Salvatore Borsellino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.