Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Elezioni europee, alla presentazione del candidato Enrico Morando anche il deputato Ivan Scalfarotto

L'appuntamento è per venerdì 10 maggio all’Hotel Nazionale

Sanremo. Il Coordinamento Regionale e Matuziano dell’Associazione SempreAvanti informa che venerdì 10 maggio alle 21 presso l’Hotel Nazionale, sito in Sanremo alla via Giacomo Matteotti n. 3, oltre al candidato alle Europee Enrico Morando, parteciperà all’evento il deputato Ivan Scalfarotto.

Ivan, da sempre sensibile ai temi del lavoro, dei diritti civili e della modernizzazione del Paese, ha presieduto “Citigroup Pride”, il gruppo di dipendenti gay, lesbiche, bisessuali e transessuali della banca; nell’aprile 2010 ha  fondato “Parks – Liberi e Uguali”, un’associazione no profit tra imprese impegnate ad implementare politiche di pari opportunità per i propri dipendenti GLBT ed a creare una cultura di rispetto e inclusione sui luoghi di lavoro. Nel marzo del 2007, su invito dell’allora Segretario Piero Fassino, ha aderito ai Democratici di Sinistra ed è stato cofondatore del Partito Democratico. Alle Primarie del 2007, Ivan è stato eletto all’Assemblea Costituente del Partito Democratico nel collegio di Corsico, in Provincia di Milano e, successivamente, è stato nominato componente della Commissione incaricata di redigere lo Statuto del nuovo partito.

Il 28 febbraio 2014 è stato nominato Sottosegretario al Ministero delle Riforme e dei Rapporti con il Parlamento nel Governo di Matteo Renzi e, successivamente con Gentiloni, dal 12 aprile 2016 alla fine di maggio 2018, ha ricoperto le funzioni di Sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico, occupandosi del commercio internazionale e dell’attrazione degli investimenti dall’estero.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.