Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Domenica la prima edizione della ‘100 km nei bricchi’. Manifestazione sicura grazie all’Arma dei carabinieri

Il ritrovo è alle 8,30 presso il Mercato coperto di Taggia

Sanremo. Presentata ai microfoni di R24, con ospiti d’eccezione, la “100 km nei bricchi”: la nuova manifestazione ideata dal Moto Club Valle Argentina e dedicata ai più giovani, in programma domenica 5 maggio.

Mario Boccucci Andrea Mommo R24radio

A spiegare l’evento sono stati, oltre al presidente del Moto Club Alessandro Pastore e all’istruttore dell’Arma dei carabinieri Livio Bellone, il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Andrea Mommo e il capitano Mario Boccucci, comandante della compagnia carabinieri di Sanremo. La manifestazione, infatti, vedrà la fattiva partecipazione della Benemerita.

Il ritrovo è alle 8,30 presso il Mercato coperto di Taggia. Dopo la colazione, ci sarà un briefing con la collaborazione degli istruttori di guida del Comando Compagnia Carabinieri di Sanremo, che accompagneranno i giovani motociclisti per tutta la giornata, in un percorso lungo le stradine dell’entroterra, tutte asfaltate e, soprattutto, con alcune novità rispetto al motogiro della strega.

«Faremo una piccola lezioncina di educazione stradale – ha spiegato Boccucci – Abbiamo approntato due veicoli, due motoveicoli e un veicolo di scorta che seguiranno i giovani centauri lungo tutto il percorso. Ancor prima di partire ci saranno istruttori che insegneranno come guidare in sicurezza, quali strumenti utilizzare e diranno alcune regole basilari del codice della strada. Non mancheranno le sorprese, con prove pratiche di abilità».

Lungo l’itinerario verranno infatti proposti alcuni giochi di fortuna ed abilità. Ci saranno poi punti di ristoro per colazione, pranzo in riva al laghetto e pane e Nutella per merenda. Collaboreranno alla manifestazione anche i ragazzi della sezione nord ovest del CC Motorday.

«Per noi è sempre un onore partecipare a queste iniziative – ha detto il colonnello Mommo – Intanto perché vuol dire portare l’Arma nei posti più reconditi del territorio. E poi perché per missione noi dobbiamo e vogliamo essere sempre vicino al cittadino».

Per questa prima edizione i partecipanti potranno essere al massimo 150, a bordo di moto fino ad un massimo di 150 cc di cilindrata.

Per info e prenotazione obbligatoria, come sempre è possibile consultare il sito web www.mcva.it od il gruppo Facebook del moto club.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.