Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Difficoltà nella prenotazione di una mammografia, la replica dell’Asl

«Il monitoraggio regionale dei tempi di attesa, non segnala problematiche sulle liste di attesa per le mammografie»

Ventimiglia. In relazione all’articolo pubblicato in data 8 maggio sulle difficoltà di una signora ventimigliese ad avere un appuntamento in tempi brevi per una mammografia tomosintesi, dopo essere guarita da un carcinoma al seno, l’Asl, su indicazioni del dottor Locatelli, precisa quanto segue:

«Le pazienti oncologiche che afferiscono alla Breast Unit, nei 5 anni successivi al trattamento chirurgico, hanno garantita la prenotazione della mammografia annuale nei tempi dovuti, direttamente dalla Oncologia.

La Breast Unit dell’Asl 1 si avvale di tre mammografi, ubicati presso gli ospedali di Imperia, Sanremo e Bordighera: il mammografo di Sanremo è dotato anche di tomosintesi (3D).

Il monitoraggio regionale dei tempi di attesa, non segnala problematiche sulle liste di attesa per le mammografie.

Occorre precisare che la tomosintesi è una prestazione ad oggi non inserita nel Catalogo unico regionale, per cui non prenotabile tramite CUP. Tale prestazione viene prescritta direttamente dallo specialista radiologo quando ravvisa la necessità clinica di effettuare approfondimenti considerando il tipo di seno (seno denso piuttosto che adiposo) e/o in base al sospetto clinico e diagnostico.

Invitiamo la paziente a contattare l’Urp o la struttura di Asl 1 presso la quale è in carico, in quanto i dati desumibili dall’articolo non sono completi, considerando in primis il suo anonimato certamente dovutole e perché la prestazione oggetto di lamentele da parte della stessa viene eseguita secondo l’esigenza clinica sopra esplicitata».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.