Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cessione Imperia calcio, Gramondo risponde a Riachi: «Ci inoltri una manifestazione di interesse formale»

Il numero uno di piazza d'Armi conferma la volontà di trattare ma pone le sue condizioni

Imperia. Non si è fatta attendere la replica del presidente dell’Imperia calcio Fabrizio Gramondo alle esternazioni di Lorenzo Anas Riachi, l’imprenditore italo-libanese interessato all’acquisto del club.

Gramondo chiarisce: «Confermo la nostra volontà di cedere la società al netto dei debiti. Le strutture sportive non rientrano nella trattativa e rimangono in ogni caso  a noi. Chiediamo solo che Riachi e Roberto Iannolo ci inoltrino una manifestazione formale di interesse corredata dalla delega di un referente che abbia le credenziali a trattare. Poi ci penseranno gli advisor per il clossing che non può avvenire prima dei prossimi mesi. Discorso diverso la gestione che Riachi e Iannolo si possono assumere anche subito, noi non abbiamo niente in contrario».

«Infine . -conclude l’attuale numero uno di piazza d’Armi – in questa vicenda c’è un convitato di pietra che è il Comune, essendo il “Ciccione” un impianto comunale».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.