Quantcast

Bordighera, a Palazzo Garnier arriva un’altra opera restaurata di Marcello Cammi

In Arziglia sorgerà una piazzetta dedicata all'artista, nel luogo che trasformò in un giardino incantato

Bordighera. Dopo il veliero, già posizionato nei giorni scorsi, oggi è stata installata a Palazzo Garnier una seconda scultura di Marcello Cammi.
Il delegato alla Cultura Marco Farotto si sta occupando del recupero e della valorizzazione delle opere dell’artista che erano abbandonate dal 2006 in vari siti, come il terreno dell’acquedotto comunale nelle Braie a Camporosso, la galleria del Porto, le cantine dell’ex Chiesa Anglicana e l’ex Esagono. Dopo il recupero, tutte le sculture ora si trovano nel magazzino comunale sottostante il parcheggio di via Falcone e Borsellino.

Diciassette opere sono già state restaurate e ogni anno ne verranno recuperate altre, in modo da non perdere nulla del patrimonio lasciato da Cammi.

A breve inizieranno i lavori di demolizione dei lavatoi in Arziglia (luogo attiguo a quello che era il “Giardino incantato” di Cammi nel greto del rio Sasso). Qui verrà realizzata, al loro posto, una piazzetta dedicata all’artista dove troveranno posto cinque sculture.