Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Weekend produttivo per lo Tsukuri judo Ventimiglia fotogallery

Impegnati nel grande stage nazionale marchiato Csen, i ragazzi hanno arricchito il loro bagaglio tecnico grazie a un grande gruppo docenti

Ventimiglia. Il fine settimana del 5, 6 e 7 aprile per il club ponentino è stato molto produttivo. Impegnati nel grande stage nazionale marchiato Csen i ragazzi guidati dal direttore tecnico Cristian Di Franco hanno arricchito il loro bagaglio tecnico grazie a un grande gruppo docenti.

L’evento organizzato dal grande maestro Franco Penna il quale cura ogni dettaglio meticolosamente riscontrando sempre grandissimi risultati in temine di numeri e qualità. L’olimpionico Elio Verde, il pluri campione del mondo militare marino cattedra, il veterano Alessandro Giorgi, il grandissimo tecnico ex azzurro Riccardo Cardarelli e il direttore tecnico della nazionale Ciechi Rosario Valastro hanno guidato 3 giorni di stage all’ennesima potenza spaziando dalla tecnica agonistica al metodo di insegnamento.

Presenti più di 700 atleti si sono confrontati e allenati insieme su 2000 mq di tatami in un’atmosfera di serenità e collaborazione che solo lo Csen sa dare. Grande plauso anche a Michel Ferraro attuale coordinatore nazionale sambo csen e Mirko Grillo coordinatore nazionale kick boxing i quali hanno lavorato con centinaia di atleti mostrando anch’essi metodo di allenamento e tecnica riscontrando un grande interesse da parte di tutti i partecipanti.

Spiega Di Franco: «Attualmente il gruppo Tsukuri si è arricchito con il M.G.Fight team guidato dal maestro Mirko Grillo parte integrante di Tsukuri Judo Ventimiglia, abbiamo gli stessi obiettivi e lavoriamo umilmente fianco a fianco per poter dare qualcosa di diverso a questa città, siamo attualmente uno dei club con più tesserati in Italia e lavoriamo sempre con il cuore e la testa cercando di migliorarci sempre.

Mi piace dire “essere uomini migliori” per dare il meglio ai giovani che ci seguono, quasi una missione sociale. Dal 2017 sono stato nominato vice coordinatore nazionale dello Csen al fianco di Franco Penna, grande uomo dal quale cerco di imparare il più possibile per continuare il suo sogno sportivo di eguaglianza e crescita, tutto questo oggi ancora più avvalorato dall’entourage costruito nel tempo grazie a sani collaboratori.

Ventimiglia negli ultimi 4 anni l’abbiamo fatta conoscere in tutta Italia e in una buona parte dell’Europa partecipando a svariate competizioni nazionale e internazionali e stage. Abbiamo portato da noi nomi eccellenti che hanno potuto ammirare le bellezze naturali del nostro angolo di terra. Siamo al vertice nazionale con tre discipline judo, sambo, kick boxin, marchiati Csen, ente di promozione sportiva riconosciuta dal comitato olimpico nazionale italiano, che dire il lavoro e l’umiltà ripagano sempre.

A breve apriremo una nuova palestra studiata nel dettaglio per dare un luogo sano e iper funzionale a tutti i nostri associati. Un ringraziamento speciale va anche ai nostri sponsor Pasta Fresca Morena di Ramon Bruno e la tabaccheria del borgo di Fabio Giuseppe Barrese che ci seguono da anni nei nostri progetti e ci incoraggiano a eseguirne sempre dei nuovi».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.