Quantcast

Ventimiglia piange l’autista della Spes Fabrizio Bigi

Colpito da ictus, morto a 59 anni

Ventimiglia. E’ lutto nella città di confine per l’improvvisa scomparsa di Fabrizio Bigi, 59 anni, storico autista dell’associazione Spes, di Roverino.

Bigi è stato colto da un ictus tra il 25 e il 26 aprile scorsi mentre stava riposando a letto. Ieri familiari e amici si sono riuniti per salutarlo: al suo funerale erano presenti anche Matteo Lupi, presidente della Spes, e il fondatore dell’associazione, Luciano Codarri.

«Ex camionista – ricorda Lupi – Bigi aveva guidato su tutte le tratte della zona tra Ventimiglia e Bordighera, dal 2001. E’ stato con noi per diciotto anni. Era un autista affidabilissimo, aveva un rapporto fiduciario con tutte le famiglie. Non ha mai dimenticato un appuntamento».