Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vacanze pasquali, Autostrada dei Fiori attiva due nuovi servizi informativi per gli utenti dell’A10

Le notizie su traffico, cantieri, meteo e l’assistenza ai clienti ora viaggiano anche su smartphone

Più informazioni su

Imperia. Autostrada dei Fiori S.p.a., società concessionaria delle autostrade A6 Torino-Savona e A10 Savona-Ventimiglia, lancia in occasione del prossimo “ponte” pasquale, che vedrà molti turisti raggiungere le località di
Liguria e Piemonte per qualche giorno di vacanza, due nuovi servizi gratuiti finalizzati a migliorare l’informazione verso i propri clienti.

Un sito mobile riprogettato a partire dalla giornata odierna, infatti, gli Utenti che, tramite il proprio smartphone, si collegheranno al sito autofiori.it avranno la possibilità di accedere a un nuovo portale appositamente dedicato ai dispositivi mobili: mediante una grafica rinnovata e un “cuore tecnologico” riprogettato, molteplici informazioni sulla viabilità autostradale di A6 e A10 sono ora “a  portata di mano” e consultabili in modo semplice e veloce.

Grazie a un collegamento con le sale radio di Autostrada dei Fiori, sono immediatamente disponibili dettagli su traffico e cantieri e, attraverso una nuova mappa interattiva, è possibile visualizzare molti contenuti di pubblica utilità, tra i quali aree di servizio e di sosta, webcam, comunicazioni diffuse tramite i Pannelli a Messaggio Variabile e informazioni meteo.

In pochi “tocchi” sono inoltre raggiungibili tutti numeri utili da contattare in caso di necessità (call-center viabilità, soccorso meccanico), le Carte dei Servizi autostradali, il portale dedicato ai Trasporti Eccezionali e la possibilità di saldare un mancato pagamento.

Le notizie sul traffico anche tramite Telegram ed SMS congiuntamente al nuovo sito mobile, Autostrada dei Fiori attiva oggi un canale informativo che consente agli ttenti di ricevere aggiornamenti su eventuali problematiche alla circolazione autostradale tramite “alert” sul proprio telefono cellulare o smartphone.

Gli utilizzatori della piattaforma di messaggistica Telegram possono da subito iscriversi al servizio, accedendo ai canali “A10 AdF” (http://t.me/A10AdF) per il Tronco Savona-Ventimiglia e “A6 AdF” (http://t.me/A6AdF) per il Tronco Torino-Savona, attivando, così, un feed di notizie in costante aggiornamento, con la possibilità di visualizzare ogni evento direttamente sulla mappa interattiva.

Nei prossimi giorni, le notizie sul traffico di particolare rilievo saranno veicolate anche tramite messaggi SMS, previa
registrazione del proprio numero telefonico sul sito Internet della Concessionaria. Entrambi i servizi sono gratuiti (per le funzionalità Telegram sarà necessario disporre di un profilo tariffario comprendente traffico dati e risultare iscritti alla piattaforma di messaggistica).

Il nuovo sito-mobile autofiori.it e il servizio via Telegram ed SMS confermano l’impegno di Autostrada dei Fiori nel fornire ai propri Utenti un’informazione semplice, completa e tempestiva, contribuendo così a ridurre anche i possibili disagi che gli interventi di manutenzione attualmente in corso sulla propria rete potrebbero generare con l’incremento dei flussi di traffico previsti per i prossimi mesi.

L’obiettivo della concessionaria è, da sempre, perseguire i più elevati standard di qualità nei servizi erogati, affinché ogni viaggio sulle tratte A6 e A10 risulti, ogni giorno di più, confortevole e sicuro per la propria clientela».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.