Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treno frontalieri fermo a Eze, Berrino al sindaco di Ventimiglia: «La responsabilità è solo delle ferrovie francesi»

«Mi spiace che il sindaco Ioculano voglia trascinare la Regione in polemiche non proprie»

Ventimiglia. L’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino interviene in riferimento all’episodio del convoglio ferroviario guastatosi mercoledì nella stazione della cittadina francese di Eze e che ha causato notevoli problemi soprattutto ai frontalieri italiani.

«Premettendo tutta la mia solidarietà ai nostri connazionali che hanno dovuto subire notevoli disagi per tornare a casa dopo una giornata di lavoro, rispondo al sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano e al comitato dei frontalieri “3Z” ricordando che la responsabilità di quanto accaduto è unicamente di Sncf e non di Regione Liguria.

Mi spiace che il sindaco Ioculano con cui ho positivamente interagito per anni, in campagna elettorale, voglia trascinare la Regione in polemiche non proprie. Il nostro assessorato si è già attivato per chiedere chiarimenti alle ferrovie francesi di quanto è accaduto lo scorso mercoledì».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.