Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santo Stefano al Mare aderisce alla Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo foto

Iniziativa promossa dall'Onu

Santo Stefano al Mare. La scuola primaria di Santo Stefano, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, ha aderito alla celebrazione della “Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo”, promossa dall’Onu e giunta quest’anno alla sua XII edizione.

Il delegato all’istruzione, Giovanna Siclari, ha collaborato con le insegnanti della scuola promuovendo e partecipando attivamente al processo di sensibilizzazione attivato, come occasione di confronto e approfondimento.

Gli alunni nei giorni scorsi sono quindi stati interessati e coinvolti dalle maestre relativamente a questa problematica: hanno discusso, si sono confrontati e informati, hanno assistito alle proiezioni di video che, con la delicatezza necessaria, li hanno resi consapevoli della gravi difficoltà in cui incorrono coloro che sono affetti da questa patologia.

I ragazzi di tutte le classi hanno partecipato alla realizzazione di uno striscione sul quale hanno impresso con il colore blu l’impronta delle proprie mani a voler significare la disponibilità di ognuno di loro nel dare “una mano” alle persone meno fortunate. Oggi, nel corso di una semplice cerimonia alla quale hanno preso parte anche i rappresentanti dell’amministrazione comunale, lo striscione è stato apposto all’esterno dell’edificio scolastico, per darne visibilità a tutte le famiglie al fine di poter acquisire consapevolezza del percorso svolto.

Ogni bambino ha ricevuto, e subito indossato per la manifestazione, un braccialetto di colore blu, ufficialmente riconosciuto come colore che caratterizza questa giornata, donato dall’amministrazione per portare simbolicamente un messaggio di vicinanza alle famiglie che vivono questa difficoltà.

La scelta dell’amministrazione di svolgere l’evento all’interno dell’edificio scolastico è stata dettata dal desiderio di dare a tutti i bambini la possibilità di essere presenti e partecipi perché questa giornata fosse improntata sulla partecipazione e sull’empatia che sono state veramente tangibili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.