Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, sedia vuota al confronto arrivano a dibattito concluso le spiegazioni dell’assenza di Biancheri

Primo cittadino assente al faccia a faccia tra candidati sindaco organizzato da Riviera24.it. «Impegni pregressi»

Sanremo. Sono arrivate post-confronto tra candidati sindaco organizzato da Riviera24.it le motivazioni che hanno impedito al sindaco uscente Alberto Biancheri di prenderne parte. «Impegni pregressi», si legge. Peccato non averlo saputo prima che l’agenda di Biancheri era fitta di appuntamenti, in modo da poter spostare il dibattito per venire incontro alle sue esigenze.

Ad assistere al dibattito, che si è svolto nel Teatro Ariston, non c’era, a differenza degli esponenti di liste che appoggiano gli altri candidati a sindaco di Sanremo, nessun rappresentante del centrosinistra che vuole il “Biancheri bis”. Saranno stati tutti impegnati. Anche loro.

Scrive Biancheri: «In riferimento al dibattito tra candidati sindaci organizzato dal vostro quotidiano online ci tengo a chiarire che la mia assenza, comunicata per tempo alla vostra redazione, era dovuta ad impegni pregressi e contingenti e di estrema importanza per la città, come la questione legata alle prossime imminenti elezioni provinciali ed ai temi di grande rilevanza ad esse collegati, come acqua, rifiuti, sanità, trasporti e istruzione. A differenza degli altri candidati sindaci, il sottoscritto deve ancora assolvere a incombenze istituzionali di primaria importanza legate al ruolo che ricopre, e questo mette in secondo piano la campagna elettorale. Ci sarà tempo e modo, in varie sedi, di confrontarsi con altri candidati sindaci (come peraltro anche già avvenuto) e di esplicare in modo dettagliato il nostro programma di mandato per i prossimi cinque anni. Un programma serio, concreto, fattibile, e non basato su promesse irrealizzabili come già sentito altrove».

E’ vero, si terranno a brevissimo le elezioni per il nuovo presidente della Provincia: carica per la quale Alberto Biancheri, così come gli altri sindaci uscenti, non è candidabile. Nelle ultime sedute dell’era Fabio Natta (attuale presidente della Provincia), Biancheri non si è visto. Eppure gli argomenti erano sempre di primaria importanza: sanità, rifiuti, trasporti, acqua e via dicendo.

Non abbiamo dubbi sul fatto che, in quelle occasioni avesse altri impegni pregressi che lo hanno distolto dal suo ruolo di consigliere provinciale, così come sul fatto che presenzierà ad altri dibattiti e confronti non organizzati da Riviera24.it, evidentemente, visto che non ha onorato il giornale online della sua presenza (e di quella dei suoi candidati consiglieri) nemmeno in occasione della presentazione del sondaggio realizzato, su commissione della testata, all’autorevole Euromedia Research di Alessandra Ghisleri.

Tra l’altro, Riviera24.it è l’unico quotidiano on line la cui sede si trova nel cuore di Sanremo nel pieno della centrale via Matteotti con ovvie conseguenze in capo all’azienda di un impatto economico non indifferente.

Evidentemente la libertà di stampa, di parola, di pensiero e di opinione, così come la trasparenza e il trattamento indistintamente equo che il giornale garantisce a ogni formazione politica, non sono apprezzate dal sindaco Biancheri.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.