Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, gli industriali del design italiano in visita ai cantieri Permare foto

Barbara Amerio ha mostrato le ultime unità da diporto prodotte da Amer Yacht. Da un progetto Assolombarda e Ucina

Sanremo. Matching e visita ai cantieri del Gruppo Permare da parte della sezione design di Assolombarda. Nell’ambito di un progetto nato dalla collaborazione tra Confindustria Milano, Monza e Brianza e Lodi con Ucina Confidustria Nautica, ieri quindici rappresentanti di aziende del nord Italia hanno conosciuto l’eccellenza cantieristica sanremese.

barbara amerio visita industriali

A fare gli onori di casa, Barbara Amerio che ha accompagnato gli industriali a bordo delle ultime unità da diporto prodotte da Amer Yacht: la Amer Twin 94 Superleggera, la sua gemella e poi l’ammiraglia del gruppo, l’Amer 110.

Come spiega Paolo Ramoino di Ucina, «l’incontro è nato per mettere in contatto le aziende del design associate ad Assolombarda con i più grandi cantieri italiani. Il progetto ha preso il via con la visita ai Cantieri Permare in quanto l’ultimo motor yacht Amer è stato menzionato tra i vincitori dell’International Design Awards, uno dei più prestigiosi premi di design a livello globale. I Cantieri Permare apriranno un ciclo di incontri dove gli industriali Confindustria Milano, Monza e Brianza e Lodi potranno entrare direttamente in contatto con i più grandi rappresentanti della nautica made in Italy».

Leader nel settore della cantieristica nautica e nella progettazione di yacht di lusso a livello internazionale, nel corso della visita il Gruppo Permare ha mostrato quel saper fare italiano che gli ha permesso negli anni di conquistare tanti riconoscimenti. Veri manufatti di pregio dove, ha sottolineato Amerio, «la customizzazione totale consente di variare a piacimento il layout interno. Non esiste un Amer uguale all’altro, ogni yacht esprime la personalità dell’armatore, la sua storia, il suo gusto e le sue abitudini. Ed è  proprio questo il valore aggiunto del nostro prodotto».

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.