Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, finisce dietro le sbarre l’uomo che ha aggredito la compagna col figlioletto foto

Era ai domiciliari: la donna costretta a rifugiarsi in una cabina telefonica

Più informazioni su

Sanremo. In mattinata odierna gli agenti del Commissariato  di Sanremo hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di C.D.,  l’uomo che  qualche notte fa ha aggredito la  compagna costringendola a rifugiarsi in una cabina telefonica col suo bimbo di pochi mesi.

La donna è stata tratta in salvo dagli agenti del commissariato matuziano  e ospitata insieme al figlio, in
una struttura adeguata protetta.

L’uomo, un sanremese di 35 anni  è stato tratto in arresto per ben tre volte dall’inizio dell’anno.

Già noto alle Forze dell’ordine  per azioni violente per le quali è stato processato, come avvenuto in più circostanze negli ultimi mesi, quando ha opposto resistenza agli agenti del Commissariato intervenuti a seguito di richiesta di soccorso.

Il  giudice ha, dunque, disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari presso l’abitazione in cui stabilmente vive, ove in più episodi gli agenti sono intervenuti per le molestie arrecate ai condomini del palazzo. Tuttavia, nonostante la misura cautelare, il soggetto non ha cessato il suo comportamento aggressivo e in vari episodi ha anche violato gli obblighi e le prescrizioni.

Per tali motivi, tenendo conto della reiterazione dei reati e della pericolosità del soggetto la Polizia di Stato ha chiesto  la carcerazione

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.