Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Arturo Croci ospite a “La Forza della Natura”

Ripercorrerà la storia della promozione della floricoltura italiana e del giardinaggio dalle origini ai nostri giorni

Sanremo. Oggi alle 17, è il gran giorno di Arturo Croci a “La Forza della Natura” per un incontro sui fiori e la floricoltura locale.

La floricoltura, o arte di coltivare fiori, ha origini antichissime, che risalgono addirittura al Neolitico. Arturo Croci ripercorrerà la storia della promozione della floricoltura italiana e del giardinaggio dalle origini ai nostri giorni tracciandone le tappe fondamentali e fornendo un ritratto di tutti gli uomini che hanno fatto conoscere la produzione floreale italiana nel mondo.

Arturo Croci, giornalista e scrittore di fama internazionale, vive e lavora a Calco (LC) a Vernasca (PC) ed è cittadino benemerito di Marsala. Diplomato presso la Scuola di Orto-Floro-Frutticoltura e Giardinaggio di Minoprio, dopo gli studi in filosofia fonda la rivista Flortecnica, che dirige per trent’anni. È inoltre autore di numerose pubblicazioni tecniche.

Dal 20 aprile al 1° maggio, il Forte di Santa Tecla di Sanremo, che fa parte del Polo Museale Ligure del MiBACT, diventerà ancora una volta la casa di Libereso Guglielmi, dove si potranno vedere i suoi disegni, assistere a incontri, conferenze, filmati e documentari, laboratori e scoprire le sue ricette a base di fiori ed erbe. Un’occasione straordinaria per residenti e turisti per visitare una struttura affascinante rendendo omaggio a questo illustre e famoso concittadino. La mostra sarà aperta tutti i giorni a partire dalle 10 e fino alle 19, con orario continuato e aperture serali in occasione degli spettacoli teatrali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.