Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Condò si presenta: «Io sempre coerente con le mie idee al contrario di altri»

«Qualcuno purtroppo intende affermare la sua posizione politica attraverso una critica denigratoria nei confronti delle altre fazioni»

Sanremo. Coglie l’occasione degli auguri di Pasqua per presentarsi ai propri concittadini il candidato sindaco Alessandro Condò. Il rappresentante della lista di Sanremo Libera, in un lungo post su Facebook che di seguito riportiamo, spiega di avere idee molto chiare e di essere stato sempre coerente nella sua “carriera” di militante.

«Sono consapevole che chiedere la fiducia a qualcuno sia qualcosa di estremamente importante e quanto conti garantire affidabilità in tutti i sensi, esordisce sulla propria pagina social.

Sono nato a Sanremo 43 anni fa, ho una famiglia meravigliosa composta da mia moglie Daniela e dai nostri tre figli.

Provengo da una famiglia molto semplice ma molto unita, da cui ho imparato i veri valori della vita, gli stessi che oggi, con mia moglie, cerchiamo di trasmettere ai nostri figli.

Da circa vent’anni svolgo il mestiere di massoterapista. Ho lo studio in Via Pietro Agosti, dove in pratica sono nato e cresciuto.

Politicamente mi sono formato in ambienti prima civici e poi politici, laddove ho creduto venissero perseguiti i valori di democrazia, onestà, eguaglianza e rispetto del prossimo.
La mia prima esperienza diretta in politica risale al 2014, con la fondazione di Matuzia Nostra, associazione della quale fui anche presidente.

Dopo una serie di esperienze passate all’interno della destra cittadina e dopo aver maturato la decisione di lasciare in contrasto con scelte e metodi che non condividevo, ad ottobre 2018, insieme ad un gruppo di amici, abbiamo fondato l’associazione civico-politico-culturale Sanremo Libera, di cui oggi sono orgogliosamente il candidato sindaco alle prossime amministrative cittadine.

In questi primi anni di attività politica ho sempre cercato di portare avanti un progetto i cui contenuti rispondessero coerentemente ai miei ideali, propositivo, rispettoso di tutti, mai prevaricante, ed in nessun modo basato su comportamenti portati all’estremo.

Io non ho mai rinnegato e mai rinnegherò il mio credo politico e i suoi ideali e ho sempre cercato di seguire una linea di forte coerenza nelle scelte politiche fatte sino ad oggi; così continuerò.
Credo di poter affermare che, Sanremo Libera sia un’espressione certa di ciò che si possa intendere quale forza di rinnovamento e di attualizzazione di un ideale politico ispirato alla destra sociale, che possa ritenersi credibile ed affidabile, senza mancare mai rispetto ai suoi principi fondamentali.

Certo avrei potuto fare come ha fatto qualcuno che, nel tentativo un po’ improbabile di mascherare la propria identità politica, ha scelto di passare da movimenti di estrema destra a partiti di centro destra ma, ripeto, per me la coerenza e la credibilità sono elementi fondamentali ed imprescindibili.
In conclusione, qualcuno purtroppo intende affermare la sua posizione politica attraverso una critica denigratoria nei confronti delle altre fazioni.

Io mi limito ad invitare queste persone a dedicarsi alle proprie attività e alla divulgazione dei propri progetti e programmi (sempre che ne abbiano di propri), smettendola di criticare e giudicare chi non conoscono realmente.
Un caro saluto a tutti e tanti auguri di Buona Pasqua a voi e alle vostre famiglie».

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.