Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alberto Pezzini punta sul Casinò: «Sarà il volano economico e culturale della mia amministrazione»

Per il candidato sindaco di Futura Sanremo il rilancio della città deve passare per quello della casa da gioco

Sanremo. «Come si può pensare a un rilancio della città senza avere idee chiare su come fare a risollevare il Casinò Municipale?». Se lo è domandato più volte il candidato sindaco di Futura Sanremo, l’avvocato Alberto Pezzini, che ha inserito la casa da gioco tra i fondamentali della sua azione nella prossima amministrazione comunale, qual ora dovesse risultare eletto alla guida o tra i banchi del consiglio comunale nelle elezioni di primavera.

alberto pezzini

«E’ imprescindibile recuperare l’andamento dei giochi tradizionali e puntare sulla fidelizzazione del cliente. Solo così facendo, riapplicando con successo quel modello tradizionale, potremo pensare di dare nuova linfa al Casinò e di conseguenza al Comune». Nell’intervista concessa a Riviera24.it, Pezzini parte da un assunto: dalla casa da gioco possono ancora derivare le risorse che servirebbero per rilanciare l’economia e la cultura della Città dei Fiori, nonostante la crisi che ha colpito tutte le altre aziende municipali del genere in Italia.

«Assistiamo alla diatriba se mantenere o meno la figura del direttore generale, continua il leader della sezione locale del movimento Futura. Credo che bisognerebbe scegliere se affidare la gestione al consiglio di amministrazione, dando a quest’organo poteri operativi, oppure a un unico dirigente. Abbiamo speso centinaia di migliaia di euro per l’uno e per l’altro, peggiorando gli incassi. Basta poi a tutte queste consulenze: due milioni di euro che potevano essere risparmiati».

Sulla cultura le idee sono altrettanto chiare. Da scrittore per passione, Pezzini auspica una drastica revisione dei Martedì Letterali diventati «un tè danzante per vecchie zie. Bisogna stravolgerli totalmente e investire non solo sulle presentazioni dei libri, ma anche sul ritorno di una stagione teatrale importante, prendendo spunto da quelle più autorevoli delle grandi città, accogliendo nel teatro del Casinò attori di livello nazionale in grado di attirare il grande pubblico».

(Guarda l’intervista completa nel video di Riviera24)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.