Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

San Biagio della Cima, tre giorni di eventi per raccontare il territorio attraverso i suoi prodotti

Degustazioni, eventi e esposizioni organizzati nel contesto del progetto “Bastu - laboratorio permanente per la formazione, la produzione e la creatività”

Più informazioni su

San Biagio della Cima. 25, 26 e 27 aprile: tre giorni di degustazioni, eventi e esposizioni organizzati nel contesto del progetto “Bastu – laboratorio permanente per la formazione, la produzione e la creatività” realizzato per iniziativa del Comune di San Biagio della Cima grazie al contributo della Compagnia di San Paolo.

locandina-252627-sanbiagiodellacima

Venerdì 26 aprile alle 15.30 al Centro Polivalente “le Rose” saranno presentati i risultati del progetto che è stato incentrato sui temi dell’agricoltura (a partire dalla individuazione delle esigenze locali grazie al coinvolgimento diretto di produttori e di operatori economici, per cercare di sviluppare nuove filiere e identificare prospettive di riqualificazione di spazi agricoli in disuso) e della pianificazione paesaggistica e territoriale come strumento per la valorizzazione delle specificità locali. A conclusione degustazione organizzata dai produttori nei locali storici del Bastu.

Sabato 27 aprile alle 16 verrà inaugurato “I sensi della terra”, il nuovo allestimento nei locali del Bastu, nel cuore del centro storico di San Biagio. Un percorso immersivo per scoprire attraverso i 5 sensi le caratteristiche uniche del Ponente Ligure. Per le vie del borgo si potranno ammirare i lavori realizzati con la scuola primaria di San Biagio e alle 17.30, nella piazzetta dell’Assunta, momento musicale hang e synt “l’armonia dei sensi” con duo Sava. Seguirà aperitivo al Bastu.

Mentre il 25 aprile è ormai sold out il seminario formativo con degustazione guidata “Biamonti, la civiltà contadina e i luoghi del Rossese” tenuto da Armando Castagno. Saranno presentati 8 Dolceacqua selezionati tra quelli presenti all’edizione del Vinitaly appena trascorso. La degustazione sarà immersa nell’atmosfera letteraria di Biamonti e degli Autori del secolo scorso, che hanno denunciato il lento affievolirsi della civiltà contadina Mediterranea.

Info su http://www.parcobiamonti.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.