Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riuscita la visita guidata “Venti-Miglia a piedi” alla scoperta dei tesori nascosti della città

Il ricavato delle donazioni, per un totale di 600 euro, sarà devoluto al restauro dell’affresco della Chiesa di San Michele e alla Cattedrale

Ventimiglia. Grande successo per “Venti-Miglia a piedi“, visita guidata alla scoperta dei tesori nascosti della città, tenutasi il 31 marzo, che ha visto la partecipazione di oltre 70 persone.

L’evento è nato da un progetto universitario di cinque studentesse (Eva Alberti, Giulia Castagni, Nikol Khyuppenen, Federica Leporace e Anyanee Visethjit) dell’Università di Nizza ‘Côte d’Azur’ con indirizzo economico/ linguistico, in relazione al corso «projet tutoré» a cura del professore Enric Gautier ed in collaborazione con Sergio Pallanca, tutor e guida della visita.

Il concorso fotografico estemporaneo, che ha impiegato la tecnologia via watsapp, di notevole successo, ha premiato, con voto del pubblico, fra i molti partecipanti, Mario Rascheri, terzo, Manuela Nicolosi, seconda e, prima, classificata Margherita Ventura che con le loro immagini hanno catturato gli angoli più suggestivi della città di Ventimiglia. Durante il rinfresco nel chiostro delle Suore dell’Orto curato dal bar Acquolina e accompagnati dalle note dell’arpa e dalla voce di Elena Mazzullo si è svolta la consegna dei premi: antiche guide di Ventimiglia e, alla prima classificata anche un piatto del Circolo della Castagnola colmo di…castagnole De.Co.

Le studentesse, le guide, l’arpista, gli accompagnatori erano tutti vestiti con abiti d’epoca e in tal modo, la visita ai tesori di Ventimiglia concepita come un viaggio nel tempo dal X secolo al XVII è stata ancor più suggestiva e coinvolgente. Il ricavato delle donazioni, per un totale di 600 euro, sarà devoluto al restauro dell’affresco della Chiesa di San Michele e alla Cattedrale.

Si ringraziano il Comune di Ventimiglia per la concessione del patrocinio, la collaborazione e l’apporto tecnico, tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. In particolar modo: Cactee Ballestra & Lorenzi, il Prof. Mauro Mazzon, Luigino Maccario, Don Thomas,Don Luca Salacca Erino Viola, Ruggero Marro Direttore della Biblioteca Aprosiana, Dario Canavese, il Dott. Filippo Maria Bistolfi, l’arch. Leandro Lombardo, Sandro Lantero, il Circolo della Castagnola, il Circolo del Reading e Drama di Ventimiglia con i suoi tre attori e Ramon Bruno Capitano del Sestiere Burgo. “Un ringraziamento speciale va a tutti partecipanti che hanno sostenuto la causa”.
nca

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.