Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ospedaletti, “Passeggiando Assaporando” compie 15 anni. Domenica l’evento foto

I punti di degustazione dislocati lungo l’itinerario saranno otto.

Più informazioni su

Ospedaletti. Domenica 28 aprile la passeggiata eno-gastronomica e floricola alla scoperta delle tipicità e del territorio. Ci siamo, tutto pronto la manifestazione eno-gastronomica primaverile d’eccellenza per Ospedaletti: “Passeggiando Assaporando”.

Appuntamento atteso dai turisti e dai residenti. Anche un bel sole è previsto per domenica prossima. Il percorso della camminata gastronomica di questa quindicesima edizione torna ad essere un anello di circa 5 km. Partendo dal mare, da “La Piccola” lungo la pista ciclopedonale, si arriva in collina, al punto panoramico di Piazzale Porrine si ritorna quindi nel centro paese in Via XX Settembre.

I punti di degustazione dislocati lungo l’itinerario saranno 8. Grazie alla collaborazione di alcune pro loco e associazioni dell’estremo ponente ligure si potranno degustare piatti della cucina locale, il tutto “condito” da iniziative collaterali. L’Associazione “I Compagni di Bacco” di Santo Stefano al Mare si occuperà di due postazione: nello stand n. 1, in Piazza IV Novembre, servirà “la Sardenara e fugassa” e allo stand n. 3 in Piazza San Giovanni i “Frisciöi de verdura” frittelle salate con verdure di stagione.

Allo stand n. 2, in Piazza Sant’Erasmo, si potranno gustare i “Barbagiuai” nella versione camporossina proposta dalla Sant’Ampelio Pane. La new entry di quest’anno è la Pro loco di Montegrosso Pian Latte che divulga la cucina bianca e che allo stand n. 4, Fontana dei delfini, servirà la “toma” con latte di mucca degli alpeggi dell’alta Valle Arroscia, accompagnata da miele dell’azienda Bonello di Montegrosso P.L. e il tutto insaporito dalla “Aié” una salsa molto delicata a base di uova,
patate e il pregiato aglio di Vessalico. Dopo aver degustato gli antipasti si salirà verso la collina per raggiungere lo stand n 5: il
panoramico Piazzale Porrine dove si potrà gustare “la pasta Pantera” cucinata dell’associazione U Descu Spiareté.

Si scenderà quindi allo stand n.6, Terrazza del Pontino, dove torna dopo l’assenza dello scorso anno “La Famija Culantina” di Sanremo che cucinerà migliaia di “Rostelle”: spiedini di carne di pecora tipici della cucina abruzzese, che ben identifica l’integrazione avvenuta con la popolazione. Altro punto panoramico lo stand n. 7 “Belvedere Gallo Nero”, che torna fruibile dopo un importante restyling. Qui le associazioni U Descu Spiaretè e la “Famija Culantina” distribuiranno i biscotti “Deco Comune di Vallecrosia”. Infine, passando dal Corso Regina Margherita, si giungerà all’ultimo punto il n. 8, presso il portico del Comune in Via XX Settembre, dove l’associazione Pro Seborga servirà il “Ciapun”, un dolce secco, originariamente a forma di ferro di cavallo con marmellata: attualmente solo poche famiglie seborghine sanno cucinare questa antica ricetta.

Sempre presso il portico del comune saranno presenti bancarelle con a fine promozionale l’associazione “L’arco del Benessere”, a cui è stato assegnato il prestigioso premio “European Community of Sport 2019”, e il comprensorio dei 18 comuni da Ospedaletti a Ventimiglia “InRiviera” molto attivo nel promuove il territorio e le sue eccellenze. L’apertura delle casse sarà alle ore 10.00 presso “La Piccola” in Via Cavalieri di Malta, la chiusura è prevista per le ore 13.00 o al raggiungimento max. di 800 partecipanti. Il biglietto unico comprende vini e bevande al costo € 15,00. Saranno presenti in supporto due bus navetta Piazza Europa e da fontana Delfini sino alle Porrine con servizio dalle ore 11.30 alle ore 16.30.

Gli eventi collaterali gratuiti sono diversi:
– in Via XX Settembre, dalle ore 9.00 alle 19.30, si potrà curiosare tra i banchi del mercatino agroalimentare e dell’artigianato/ingegno curato dall’Associazione “Arte & Party” che offrirà, tra l’altro, intrattenimenti gratuiti per bambini.
– alle 15.30 si potrà pensare al benessere del nostro corpo l’associazione “Happiness ASD” di Ospedaletti proporrà un intrattenimento fitness con lezioni demo da 20/30 minuti di zumba, yogaflex, strong, latin dance ecc.
– alle ore 16.30 in Piazza IV Novembre il concerto spettacolo del gruppo “I clandestini”.

Una band storica del panorama musicale ligure che propone il meglio di De Andrè e di altri cantautori genovesi. Un ringraziamento alle pro loco e associazioni partecipanti, alla stazione dei Carabinieri, ai volontari della protezione civile, agli sponsor, al corpo della polizia locale e agli uffici comunali di Ospedaletti. Ospedaletti vi attende domenica 28 aprile a partire dalle ore 9.00

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.